Home » Attualità

Attualità

stampa pagina

FESTA DELLA FIORITURA A LANA E DINTORNI

FESTA DELLA FIORITURA A LANA E DINTORNI - Mondopressing   Marzo 2015

Dal 5 al 19 aprile si festeggiano i vent’anni della “Festa della Fioritura”a Lana e dintorni,  località altoatesina a due passi da Merano.

L’evento è l’occasione per conoscere la natura, le tradizioni e la cultura locali nel periodo primaverile con particolare riguardo ai meleti in fiore nelle zone di Cermes, Postal, Gargazzone e Foiana e altri appuntamenti nel fitto calendario.

Da registrare  nel centro di Lana il percorso enogastronomico dall’11 aprile con “I sapori del maso” dove 50 stand espongono formaggi, speck, vini, distillati, frutta, miele, marmellate e altri prodotti provenienti direttamente dai masi locali. Non mancheranno giochi riservati ai bambini.

Sempre nell’ambito della Festa il 19 aprile quattordici masi storici oltre a proporre i loro prodotti ne rileveranno i segreti e saranno protagonisti dei menù proposti.

Il percorso enogastronomico con o senza guida può essere fatto a  piedi o con navetta.

Pacchetto primaverile: dal 4 al 12 aprile albergo 3 stelle a Lana con trattamento di pernottamento e colazione da euro 388,00 a persona. Comprende una visita guidata all’alveare di Lana, un’escursione tra i narcisi con merenda tirolese e una meditazione guidata nel giardino labirinto della tenuta Kränzelhof.

Informazioni: Associazione Turistica Lana e dintorni - Tel. 0473.561.770

                                                Carlo Torriani

 

25/02/2015

IL 14 MARZO RIAPRE VILLA PERGOLA AD ALASSIO

IL 14 MARZO RIAPRE VILLA PERGOLA AD ALASSIO - Mondopressing   Marzo 2015

    Riaprono il 14  marzo i cancelli dei giardini e del Relais di Villa della Pergola ad Alassio in provincia di Savona ed è l’occasione di fare passeggiate in mezzo a una flora mediterranea in Riviera che si estende su 22.000 metri quadrati che segue l’andamento naturale della collina su più livelli terrazzati uniti dalle caratteristiche pergole sulle quali sbocciano in primavera i glicini, una collezione che conta oltre 20 varietà diverse per forme e colore e che emanano un piacevolissimo  profumo.

    Le  numerose fontane e i laghetti  rocciosi accolgono le ninfee rosa e tropicali blu mentre antiche grosse vasche che vengono ancora oggi usate per raccogliere l’acqua per l’irrigazione sono state trasformate in grandi vasche per la coltivazione dei loti. La Passeggiata del Sole che si compie su sentieri coperti di sabbia o lastricati e diverse scalette in pietra collegano la terrazza panoramica con quella adiacente al prato del villino.

    Il Parco e Villa ideati dal generale scozzese William Montagu Scott  Mc Murdo nel 1875 dopo qualche passaggio di proprietà fu acquistata nel 1922 da Daniel Hanbury, ideatore e proprietario dei celebri giardini Hanbury (La Mortola, Ventimiglia), iniziò un’opera di arricchimento di piante. A seguito di un periodo di abbandono e degrado, una cordata di amici guidata da Silvia e Antonio Ricci, acquistò la proprietà nel 2006 tramite un’asta giudiziaria per salvarla dalla speculazione edilizia e  il Parco subì un importante restauro con le tipiche caratteristiche  dei giardini all’inglese. Villa e Villino subirono interventi di restauro conservativo conservando l’antico charme di dimora vittoriana per cui è possibile soggiornare da marzo a ottobre nelle tredici suite, ciascuna dedicata a un personaggio inglese e legato alla storia di Alassio.

    Attualmente i Giardini della Pergola fanno parte del network Grandi Giardini Italiani (www.grandigiardini.it).

    Orari: visite guidate con prenotazione sabato e domenica con partenza alle 9.30/ 11.30/ 15.00/ 17.00. Durante la settimana sarà possibile prenotare visite solo per gruppi. La visita dura circa un’ora e trenta e non sono ammessi gli animali.

    I prezzi: ingresso  comprensivo di guida 12 euro. Gratuito per bambini sino 6 anni accompagnati da un adulto. Tutti i visitatori possono accedere al bar di Villa della Pergola Historical Suites Relais.

    Informazioni e prenotazioni: tel. 0182.646.130

                                          Carlo Torriani

 

22/02/2015

IN OLANDA GIARDINI FIORITI

IN OLANDA GIARDINI FIORITI - Mondopressing   Marzo 2015

         Il 15 maggio 2015 si aprirà in Olanda il Gardenfestival di Appeltern, l’evento di giardinaggio a ricorrenza annuale e per l’occasione a molti paesaggisti è stato chiesto di creare un giardino speciale ispirato a Vincent van Gogh in quanto ricorrono i 125 anni dalla scomparsa del grande artista olandese.    

Un artista che non solo ci ha insegnato a conoscere il mondo attraverso la sua arte espressiva, ma che ha anche messo al centro della propria opera fiori, giardini e paesaggi. Le opere saranno ispirate sia ai capolavori di Van Gogh, sia a Vincent come persona, amante della natura e dei giardini. Tra le realizzazioni proposte, ne saranno selezionate dieci, che dovranno poi essere ulteriormente sviluppate e adattate al meglio per il festival.

Gli undici giardini del 2014 ispirati al tema “Sognando l’Olanda” resteranno esposti ancora per un anno, integrandosi perfettamente con “Un giardino per Vincent”, con cui creeranno una combinazione mozzafiato. Oltre alle realizzazioni degli artisti, l’evento sarà arricchito anche dalle centinaia di fiori piantati dai bambini di Appeltern.

Oltre agli 200 modelli di giardino proposti, i Giardini di Appeltern offrono  presso il centro informazioni e consigli sul giardinaggio nonché l’opportunità di visitare il mercato delle piante e avvalersi della preziosa collaborazione di paesaggisti per farsi fare uno schizzo personalizzato del proprio giardino. I Giardini di Appeltern organizzano inoltre weekend a tema e workshop.   Un’area è dedicata ai bambini che, con le sue case sugli alberi, un sentiero per gli gnomi e un labirinto di siepi, consente ai più piccoli di scoprire la natura divertendosi. (c.t.)

Per ulteriori informazioni: http://www.appeltern.nl/en/

 

15/02/2015

CARNEVALE E SAN VALENTINO PROTAGONISTI DEL W.E A CERVIA

Carnevale e San Valentino si intrecciano quest’anno da sabato  14 a  domenica 15 febbraio  in un  week end ricco di iniziative. Dopo la magica atmosfera di venerdì 13 alle 18.00  con “la piazza a lume di  candela” e alle 18.15 con l’incontro con gli astrofili per  osservare le stelle di M’Illumiino di Meno,  l’area del centro storico si prepara ad un week and tutto dedicato al Carnevale e San Valentino. 

In piazza Garibaldi , sulla pista del ghiaccio il 14 febbraio  l’apertura è dalle 10.30 alle 19.30. Qui  gli ospiti  verranno accolti in un’atmosfera davvero romantica con  addobbi rossi e  centinaia di palloncini a forma di cuore. Ad animare la giornata anche uno spettacolo di ballerini sul ghiaccio. Alle 19.00 verrà offerto un aperitivo a tutti gli innamorati in pista. Divertimento e animazione per  gli amanti del pattinaggio continua comunque per  tutto il week end. Domenica 15 la pista, aperta dalle 10.00 alle 19.00, propone un pomeriggio dedicato ai bambini  con un  concorso a premi per la maschera più bella e originale. Per i piccoli ospiti anche palloncini e dolci di carnevale. Durante le giornate sarà inoltre  possibile mostrare ai bambini i mezzi di soccorso e sarà allestito un gonfiabile     

La domenica 15 i festeggiamenti continuano con due importanti iniziative. Piazza Garibaldi, piazzetta Pisacane e viale Roma, nonché l’area del porto canale saranno animati da A  Spaz par Ziria speciale carnevale.  Per l’occasione  in piazzetta Pisacane sarà presente uno stand con i  dolci tipici  del carnevale con castagnole, frappe e tanto altro. Dalle ore 16.30 alle ore 17.30 piazza Garibaldi  si terrà uno spettacolo di hip hop in maschera proposto da ASD Boardslide e Palestra 39  

Sempre in Piazza Garibaldi  sarà presente una postazione ove poter effettuare la misurazione della pressione arteriosa. Le varie iniziative hanno lo scopo di raccogliere fondi per il progetto “Adotta un pezzo di ambulanza” per l’acquisto di una nuova ambulanza e materiale sanitario per la sezione di Cervia.     

Importante iniziativa delle scuole  al suo esordio quest’anno in occasione del carnevale. Il tema sarà il  cibo e sarà  dedicata  ad EXPO 2015.  “Festeggiamo il Carnevale con tavole di colori e sapori" il titolo del Carnevale delle scuole. I bambini di alcune scuole del territorio  saranno “ travestiti”  ma con “effetti speciali”. Infatti saliranno sul palco e proporranno dei “ tableaux vivantes “che riprodurranno scene, quadri ed opere d’arte legati al cibo e non solo. Parteciperanno a questa singolare iniziativa al suo  primo anno di vita  17  tra classi della scuola elementare e sezioni di materna nonché  una rappresentanza di 20 bambini  della scuola  Primaria "Buonarroti" di Montaletto. Le altre scuole che partecipano saranno  la Primaria  "Carducci" di Castiglione di Cervia,  la Primaria  "Pascoli" di Cerviala Scuola dell'Infanzia "Casa dei bimbi 2" di Tagliata ,e  la Scuola  dell'Infanzia privata "L'Arcobaleno". L’iniziativa prevede l’esibizione dei ragazzi, la spiegazione delle rappresentazioni nonché  la premiazione del concorso collegato alla iniziativa che prevede la messa in palio per le scuole di premi da € 200 ognuno. Le categorie che saranno premiate corrisponderanno  al gruppo più numeroso, al gruppo più colorato, e al gruppo più “Expo". Sul palco a presentare ed  animare l’evento sarà Gastone Guerrini e la musica della band.  

Animatissima anche l’area del porto canale dove la torre San Michele si veste in rosso in un affascinante gioco di luci. Sabato  14 a  MUSA dalle 15.00 alle 17.00 si terrà il laboratorio artistico gratuito dedicato ai bambini dal titolo Le maschere di Carnevale. Sotto la supervisione delle artiste dell’associazione culturale “Cervia incontra l’Arte”, i piccoli potranno realizzare delle maschere in cartoncino colorate con materiali vari.   Sotto la torre San Michele dalle ore 11.00  alle ore 16.00 di domenica 15 febbraio "Carnevel in te Canel",  è l’originalissima festa in maschera su tavole da surf organizzata dal consorzio Cervia Centro. Musica e animazione per tutta la giornata  con  i ragazzi  in skate-board vestiti in maschera, gara della pentolaccia, dj set, vin brulè, castagne, premi alle maschere più  belle e tanto altro.  

 

15/02/2015

UN MODO INSOLITO DI FESTEGGIARE SAN VALENTINO CON APEROL SUL MONTE BIANCO

UN MODO INSOLITO DI FESTEGGIARE SAN VALENTINO CON APEROL SUL MONTE BIANCO - Mondopressing   Marzo 2015

14 febbraio: solita cenetta a lume di candela con l’anima gemella, festa in maschera a casa con gli amici o emozionante party sulla vetta più alta d’Europa? 

Quest’anno, San Valentino e Carnevale si festeggiano lo stesso giorno, l’importante è farlo in modo divertente e fuori dagli schemi insieme ad Aperol Spritz. L’aperitivo più amato d’Italia invita tutti, innamorati e non, a brindare a Courmayeur, per un party anticonvenzionale che promette di scaldare tutti i ghiacciai del Monte Bianco. 

L’appuntamento è dalle ore 18.00, per la prima ed unica festa che, partendo dal piazzale della storica funivia di Courmayeur, prosegue a bordo delle cabine per culminare sulle piste da sci, dove il Gatto delle Nevi Aperol Spritz si trasforma in un vero e proprio Spritz Bar con dj set.  

La colonna sonora è firmata dall’eclettico Philippe Cohen Solal dei Gotan Project che, in versione dj, farà ballare sulla neve tutta Courmayeur a ritmo di musica elettronica e sound sudamericano, mentre il grintoso reef della cantautrice Elena Vittoria e l’oboe di Adriano Mondini intratterranno gli ospiti in funivia. La direzione musicale è affidata allo staff di Club Haus 80’s. Il tutto, reso ancor più emozionante da un suggestivo Monte Bianco che Aperol Spritz, con la sua allegria contagiosa, aprirà a tutti colorandolo di arancione per una notte 

Tutti sono così invitati a partecipare a un Après Ski decisamente originale, vivendo il Monte Bianco in un modo totalmente nuovo grazie all’accesso alla funivia che, per l’occasione, è gratuita. 

Con l’evento di Courmayeur, Aperol Spritz rinnova il suo consueto appuntamento con i party “Everybody’s Welcome!”, che celebrano il rito dell’aperitivo attraverso colorate feste nei luoghi più esclusivi e inaccessibili d’Italia, rendendoli aperti a tutti.

 A cura della redazione

07/02/2015