Home » Attualità

Attualità

stampa pagina

FIDENZA VILLAGE ED EXPO 2015

Nella  nuovissima Terrazza Triennale si è tenuta oggi a Milano la conferenza stampa di presentazione delle iniziative programmate da Fidenza Village per i prossimi sei mesi e che accompagneranno EXPO 2015, quando  il Villaggio sarà la vetrina delle eccellenze made in Italy in tutti i campi che contraddistinguono il genio italiano: arte, cibo, moda, design, musica.

“E’ un vero piacere e un grande onore poter presentare oggi, in questa bellissima location nel cuore di Milano il progetto di Fidenza Village legato ad Expo” ha affermato Desirée Bollier, CEO di Value Retail aggiungendo che  “l’essenza dell’Ambasciata del Made in Italy è la volontà di valorizzare tutto il patrimonio che caratterizza il territorio in cui Fidenza Village è posizionato e che rappresenta il cuore e il meglio del made in Italy. L’obiettivo di Value Retail è sempre stato la valorizzazione e la promozione del territorio attraverso collaborazioni creative a beneficio dei visitatori che provengono da tutto il mondo. Expo è davvero l’occasione perfetta per farlo”.

A fare da padroni di casa, oltre a  Desirée Bollier, alcuni degli Ambasciatori e dei partner del progetto, che hanno presentato le iniziative ideate appositamente per Fidenza Village e che prenderanno il via a partire da venerdì 1 maggio. Grazie al contributo di queste importanti personalità, Fidenza Village per sei mesi sarà teatro di grandi eventi ispirati a tre temi cardine dell’italianità: l’Opera, la Dolce Vita, la Passione. •Dal 1 maggio al 30 giugno Fidenza Village celebrerà la grande Opera. Con uno straordinario allestimento di regia, scenografia e costumi, verrà presentata la quintessenza dello stile e del romanticismo italiano. • Luglio e agosto saranno invece dedicati alla Dolce Vita e avranno per protagonista lo stile di vita italiano tanto invidiato in tutto il mondo.

•Infine, gli ultimi mesi saranno all’insegna della Passione Italiana: in tutti i campi del made in Italy i visitatori potranno godere di esperienze multisensoriali indimenticabili.

Ambasciatore del mondo della moda non poteva che essere Mario Boselli, Presidente Onorario di Camera Moda Italia e punto di riferimento per gli operatori del settore ed i brand più importanti del made in Italy. “Sono onorato e lieto di partecipare al bel progetto di Value Retail che rende Fidenza Village l’Ambasciata del Made in Italy in occasione di Expo 2015 e che ospiterà diverse, inedite attività legate ai vari settori dell’eccellenza Italiana” afferma il Cavalier Boselli. “Per quanto riguarda la moda, è con orgoglio che ripeto come sia un sistema in ottima salute, che vanta alcune tra le migliori produzioni al mondo e che registra un saldo attivo della bilancia commerciale di oltre 18 miliardi di euro, con 570mila lavoratori che operano in circa 60mila imprese. Traendo ispirazione dalla propria storia e dall’immagine del loro brand, alcuni fra i più importanti protagonisti della moda italiana presenti a Fidenza Village daranno vita ai tre temi che copriranno, due mesi ciascuno, i sei mesi dell’Expo: Romantic Opera, Dolce Vita e Italian Passion.

Dalla moda a un altro pilastro del meglio dell’italianità: il cibo. Lo chef stellato, nonché Ambassador di EXPO 2015, Davide Oldani ha sposato il progetto di Fidenza Village e rappresenterà l’eccellenza gastronomica italiana. Nel corso di Expo, Oldani sarà presente nel Villaggio attraverso delle attività ad hoc e un divertente show con un altro chef stellato, Massimo Spigaroli che, con il suo ristorante, Antica Corte Pallavicina, rappresenta l’eccellenza dei prodotti locali.

“La valorizzazione del territorio ha sempre guidato la mia attività. Anche per questo ho accettato con estremo piacere l’invito di Fidenza Village, una realtà che punta a lavorare insieme alle eccellenze del territorio per offrire esperienze originali, che amalgamano in maniera sinergica locale e globale” ha dichiarato    Oldani, presentando la propria collaborazione con Fidenza Village.

Altri protagonisti di eccezione all’interno del Villaggio saranno Academia Barilla che, dal canto suo, proporrà a tutti i visitatori showcooking a tema Romantic Opera, Dolce Vita e Passione italiana, dedicati ad adulti e bambini e Vinitaly che porterà la sua realtà all’interno del Villaggio con degustazioni di vini selezionati.

Durante Expo non mancherà, all’interno del Villaggio, il mondo dell’arte, rappresentato dalle creazioni di Patrick Tuttofuoco, uno dei nomi più interessanti del panorama culturale italiano. Grazie alla collaborazione con Davide Quadrio, Patrick Tuttofuoco ha creato un’installazione ad hoc per il Villaggio per celebrare il suo ruolo di Ambasciatore del Made in Italy, anche in questo caso esplorando le tre tematiche che si susseguiranno nei sei mesi di Expo. In particolare, Tuttofuoco produrrà una serie di opere che saranno cumulative e performative allo stesso tempo. Utilizzando come media la scultura e l’esperienza spaziale, le sue installazioni modulano lo spazio di Fidenza creando un “commentario”, che si espanderà ed esploderà la teatralità del villaggio e simboleggerà l’esperienza “sensoriale” cui gli ospiti saranno chiamati a partecipare.

“Sono molto felice e onorato di far parte di questo progetto. Condivido appieno l’interesse di Fidenza Village nella ricerca dell’eccellenza e del meglio del Made in Italy” afferma l’artista. “Ho tentato di tradurre visivamente questi concetti in opere uniche nel loro genere, augurandomi di interpretare al meglio l’idea di unicità italiana”.

A rappresentare l’italianità, non poteva mancare un capitolo dedicato alla musica. Capace di trasmettere a livello emozionale la cultura e i valori del nostro patrimonio, la musica è un cardine imprescindibile del made in Italy. Non dimentichiamo poi che Fidenza Village sorge in terra verdiana, ricca di suggestioni e rimandi alla grande opera italiana. Partner e ambasciatore d’eccezione sarà la Fondazione Arena di Verona che, attraverso performance inaspettate e interpretate in chiave moderna, sorprenderà gli ospiti di Fidenza Village, avvicinandoli al contempo a un genere nobile come la lirica.(A.D)

20/05/2015