News

Marco ‘BAZ’ Bazzoni convince con la sua ‘verità’ al Teatro Leonardo

Marco Bazzoni si è presentato a teatro con “La verità rende single”, spettacolo tutto nuovo che conferma la poliedricità e bravura dell’artista sardo.  Noto sul piccolo schermo per i suoi personaggi di “BAZ il lettore multimediale” ed il cantante “Gianni Cyano”, Marco Bazzoni racconta se stesso esibendosi nelle vesti di monologhista, imitatore e cantante.

BAZ si introduce con un ingresso a forte impatto, creando e dando vita ad un mosaico di realtà e circostanze che ci portano a indossare una maschera e oscurare la realtà. Con la leggerezza di un sorriso o di una grande risata, BAZ si interroga sulla necessità di mentire sui propri interessi, sui propri pensieri e sul proprio io per una piccola conquista. Sul palco intervengono diversi protagonisti, dall’animale sociale da discoteca al povero fidanzato succube delle scelte di coppia.  Pur non appartenendosi, però, tutti concordano nella necessità di mentire per conquistare e non essere, appunto, single.

In un mondo ipotetico, fatto di sketch imbarazzanti e per lo stesso motivo comici, se tutti decidessero di abbandonare la menzogna in favore della verità, l’essere single si tramuterebbe, in tutte le circostanze sociali, nell’essere soli. Il compiacere l’altro, senza esagerazione, diventa il mezzo necessario per avere rapporti stabili e duraturi.

Uno show che sancisce una significativa svolta alla carriera di Marco Bazzoni, complice anche l’intesa attività live e il percorso di studi sulla stand-up comedy svoltasi a Los Angeles.  Ci si imbatte in uno spettacolo in cui un singolo riflette mille con un percorso che diverte, fa riflettere e, soprattutto, commuove dolcemente.

Alessandra Pizzilli