News

Al Teatro Libero fino al 15 aprile in scena Munch, autoritratto su carne!

In scena al Teatro Libero fino al 15 aprile la pièce teatrale dal titolo: Munch, autoritratto su carne, di e con Corrado Accordino.

Camminavo lungo la strada con due amici quando il sole tramontò, il cielo si tinse all’improvviso di rosso sangue. Mi fermai, mi appoggiai stanco morto ad una palizzata. Sul fiordo nero-azzurro e sulla città c’erano sangue e lingue di fuoco. I miei amici continuavano a camminare e io tremavo ancora di paura … E sentivo che un grande urlo infinito pervadeva la natura”. Edvard Munch (1895).

Queste le parole utilizzate dall’artista per descrivere la bellezza angosciosa di questo dipinto; attraverso quest’opera Corrado Accordino affronta in questo monologo temi rilevanti del nostro essere.

L’attore sceglie un’opera di importanza mondiale per affrontare i cambiamenti della nostra società : egli riconosce come tutte le discipline:  pittura, scultura, poesia, letteratura o teatro, possiedano una sensibilità propria diversa da quella della gente comune.

Munch è un tormento, un grido che nasce nella testa e si espande intorno all’infinito…è paura, angoscia verso una nuova epoca, è isolamento…

Ma è lo stesso Novecento che inizia con queste premesse di terrore e angoscia: le guerre per la prima volta vengono definite Mondiali, tutto si trasformerà e perderà il suo senso proprio durante il Novecento.

Una trasformazione che precederà la realtà odierna ricca di libertà e possibilità, e allo stesso tempo inafferrabile; una realtà piena di informazioni, un Tutto che cresce all’infinito in un insieme che diventa bellezza e orrore insieme.

Che sia poesia, arte, musica, o scienza sono tutti contesti che toccano le anime sensibili; così gli artisti diventano vittime tormentate da se stessi.

Il lavoro è stato impreziosito dalla collaborazione  di Simona Bartolena, storica dell’arte, che collaborando con l’attore Corrado Accordino, ha reso possibile la costruzione di uno spettacolo ricco di stati d’animo e pezzi della vita di Munch.

Consigliato per gli appassionati del mondo dell’ arte e per chi vorrebbe conoscere una nuova versione dell’Urlo, dipinta dallo stesso attore sul palco del teatro.

Info:
TEATRO LIBERO
MUNCH
di e con Corrado Accordino
con la collaborazione artistica di Simona Bartolena
assistente alla regia Valentina Paiano

Date spettacolo:
dal 7 al 15 aprile
dal lunedì al sabato ore 21.00, domenica ore 16.00

Biglietti:
intero € 18,  ridotto under25 – over60 € 13, under18 € 10

Per informazioni e prenotazioni:
Teatro Libero
Via Savona 10, Milano
Tel. 02 8323126-  biglietteria@teatrolibero.it