News

Angelo Pintus, al Colosseo di Torino fino a capodanno con ‘Destinato all’estinzione’

Dopo lo straordinario successo di Ormai sono una milfANGELO PINTUS torna sul palcoscenico del teatro Colosseo con DESTINATI ALL’ESTINZIONE, un nuovo spettacolo attraverso cui raccontare la società attuale, i suoi bizzarri protagonisti e le loro tante contraddizioni.

C’è chi parla con il cane, chi guida mentre manda messaggi con il cellulare e chi è pronto a fare la rivoluzione ma solo su Facebook. C’è chi lascia la macchina nel posto riservato ai disabili perché “tanto sono cinque minuti”, chi festeggia il complemese e il mesiversario. C’è chi segue le teorie complottiste, chi “è tutta colpa del governo”. Ma soprattutto c’è chi crede che la terra sia piatta e probabilmente si è anche convinto che la colpa sia di Silvio.
Per il comico triestino questi sono chiari indizi dell’inevitabile destino dell’umanità: l’estinzione!

Ancora una volta ANGELO PINTUS porta in scena, uno spettacolo che fa divertire e pensare, mantenendo un perfetto equilibrio tra ironia e rappresentazione di uno spaccato della società odierna.

DESTINATI ALL’ESTINZIONE andrà in scena anche la sera del 31 dicembre: PINTUS ha, infatti, scelto il teatro Colosseo per salutare il 2018 e festeggiare insieme al pubblico torinese l’arrivo del nuovo anno. Lo spettacolo inizierà per l’occasione alle ore 22 e a mezzanotte grande brindisi insieme a Pintus con panettone e spumante per tutti!

venerdì 21, sabato 22 giovedì 27, venerdì 28, sabato 29, dicembre 2018 ore 21
domenica 23, mercoledì 26 e domenica 30 dicembre, ore 18
lunedì 31 dicembre, ore 22

ANGELO PINTUS
Destinati all’estinzione
Poltronissima euro 33,00 / poltrona euro 28,00 / galleria A euro 24,00 / galleria B euro 22,00

PREZZI CAPODANNO
Poltronissima euro 82,00 / poltrona euro 77,00 / galleria A euro 71,00 / galleria B euro 60,00