News

APA: 2° Rapporto sulla Produzione Audiovisiva Nazionale

APA, l’Associazione Produttori Audiovisivi ha presentato il 2° Rapporto sulla Produzione Audiovisiva Nazionale: la produzione audiovisiva nazionale ha raggiunto nel corso del 2018 un valore di 1,2 miliardi, registrando un incremento significativo e pari circa al 14% rispetto al 2017. Nel 2019 si stima una crescita che innalzerebbe il valore a circa 1,3 miliardi di euro.

Il documento è stato illustrato oggi a Roma, nell’ambito del MIA – Mercato Internazionale Audiovisivo, dal Presidente di APA, Giancarlo Leone, alla presenza del Capo di Gabinetto del MIBACT Lorenzo Casini, dell’Amministratore Delegato RAI Fabrizio Salini, del Direttore Fiction Mediaset Daniele Cesarano, dell’EVP Programming di SKY Italia Nicola Maccanico e del Vice President Original Series di Netflix Italia, Eleonora Andreatta.

Dal 2° Rapporto sulla Produzione audiovisiva italiana emergono alcuni dati significativi che testimoniano come per l’intero 2019 il settore continua ad essere caratterizzato da un significativo trend positivo.

A questo proposito è possibile individuare alcune importanti tendenze in atto, fra cui:

  • La crescita dell’export e un sempre maggiore incremento dell’interesse del prodotto italiano da parte dei mercati esteri.
  • L’espansione delle attività di M&A, che vedono, da un lato, l’aggregazione fra le imprese nazionali e, dall’altro, l’ingresso dei gruppi esteri che mirano a un presidio esteso e sempre più globale.
  • Gli effetti positivi del tax credit per il prodotto televisivo come leva per lo sviluppo del settore.
  • La crescita significativa della committenza degli operatori VoD, il cui valore è pari a 50 milioni nel 2018 e, secondo le stime, supera i 70 milioni nel 2019.

Scrivi un commento