News

Apre a Torino per solo tre giorni Artissima la fiera del contemporaneo

Artissima, nella giornata di giovedì 31 ottobre 2019 (preview) e sino a domenica 3 novembre, apre le porte della sua ventiseiesima edizione negli ampi e luminosi spazi dell’Oval di Torino, diretta per il terzo anno da Ilaria Bonacossa, recentemente riconfermata dal Consiglio Direttivo della Fondazione Torino Musei alla guida della manifestazione per altri due anni (sino al 2021).

L’unica fiera italiana dedicata esclusivamente al contemporaneo si prepara ad accogliere i suoi 55.000 visitatori con un palinsesto che, mantenendone intatta l’identità di ricerca e d’avanguardia, proporrà idee e proposte inedite per rispondere agli stimoli delle istanze più interessanti del nostro tempo.

Riconosciuta a livello internazionale per l’attenzione alle pratiche sperimentali e come trampolino di lancio per artisti emergenti e gallerie di ricerca, Artissima è un appuntamento unico che attrae ogni anno un pubblico di collezionisti, professionisti del settore e appassionati. La fiera si riconferma a ogni edizione come la preferita da curatori, direttori di istituzioni, fondazioni d’arte e patron di musei provenienti da tutto il mondo, coinvolti a vario titolo nel suo programma.

Artissima nel 2019 propone la dialettica desiderio/censura come tema trasversale attorno al quale far convergere l’attenzione. L’obiettivo è stimolare una riflessione aggiornata ed eterogenea sulle ambizioni e sulle utopie contemporanee, sugli impulsi che plasmano i tempi e sulle prospettive e le narrazioni che li attraversano, sul complesso rapporto che esiste nella società contemporanea tra le immagini e il loro controllo.

La vitalità di Artissima e la sua forza innovatrice si riverberano ulteriormente su tutta la città, grazie alla collaborazione attiva con numerose istituzioni pubbliche, musei, fondazioni, gallerie, catalizzando i progetti culturali del territorio.

La fiera riafferma così la propria forza dinamica contribuendo alla crescita del mercato italiano, stimolando e sostenendo il collezionismo attento alla ricerca e una visione critica e curatoriale in continua evoluzione.

La fiera è gestita da Artissima srl, società che afferisce alla Fondazione Torino Musei.

CALENDARIO DELLE PREMIAZIONI
VENERDÌ 1 NOVEMBRE
•    14.30            Premio illy Present Future                               @ Cafè illy
•    15.30            Premio Sardi per l’Arte Back to the Future        @ Vip Lounge
•    17.30            Premio Refresh Irinox                                     @ Vip Lounge

SABATO 2 NOVEMBRE
•    15.00            Premio Ettore e Ines Fico        @ Vip Lounge
•    17.00            Ogr Award                             @ Vip Lounge
•    18.00            Campari Art Prize                   @ Thonetiana

ARTISSIMA TELEPHONE
OGR – Officine Grandi Riparazioni, Corso Castelfidardo 22
OPENING GIOVEDì 31 OTTOBRE DALLE 19.00 ALLE 21.00
Artissima lancia Artissima Telephone, una mostra nata dalla collaborazione con le OGR – Officine Grandi Riparazioni e concepita per gli spazi dell’istituzione torinese, in continuità con l’indagine sul suono iniziata lo scorso anno con Sound.
Ideata da Ilaria Bonacossa e curata da Vittoria Martini, la mostra offre una ricognizione sul telefono come mezzo espressivo artistico attraverso una selezione di progetti realizzati da alcuni artisti presentati dalle gallerie partecipanti alla fiera.

31 ottobre 2019 | Apertura al pubblico e opening, ore 19.00–21.00; 1-2-3 novembre 2019 | Apertura al pubblico, ore 10.00–20.00

Ingresso gratuito
Scarica le immagini e il comunicato stampa di Artissima Telephone
ABSTRACT SEX: WE DON’T HAVE ANY CLOTHES, ONLY EQUIPMENT
Boutique Jana – via Maria Vittoria 45/A
Abstract Sex: We don’t have any clothes, only equipment è il nuovo progetto espositivo di Artissima che porta la fiera in città negli spazi di Jana, boutique di moda di Via Maria Vittoria e storico punto di riferimento per artisti, scrittori e protagonisti della cultura. La mostra – nata da un’idea di Ilaria Bonacossa e curata da Lucrezia Calabrò Visconti e Guido Costa – è incentrata sul tema del desiderio, in linea con il fil rouge di questa edizione della fiera. Sospeso tra azione pirata e mostra, il progetto include fotografie, video, sculture, opere su tela o carta e oggetti in prestito dalle gallerie che partecipano ad Artissima.

31 ottobre 2019 | ore 10.00–21.00; 1 novembre 2019 | ore 10.00–21.00; 2 novembre 2019 | ore 10.00–24.00; 3 novembre 2019 | ore 10.00–18.00

 Ingresso gratuito