News

Best wine stars : a Milano un weekend all’insegna dell’eccellenza del vino

Best Wine Stars è un progetto annuale che nasce nel 2018 come occasione di incontro tra alcune delle migliori espressioni vitivinicole di tutta Italia con gli operatori del settore, i buyer e la stampa. Organizzato la prima settimana di maggio nel centro di Milano, l’evento è accompagnato da una serie di showcooking e degustazioni guidate riguardanti temi di tendenza e attualità del mondo del vino.
La manifestazione viene organizzata durante la Milano Food City, settimana dedicata al mondo del food & beverage, e si pone l’obiettivo di proporre un’esperienza enologica esclusiva tra le nuove tendenze, le strategie social e le tecnologie emergenti.
Tutte le aziende partecipanti a Best Wine Stars, verranno inserite all’interno del libro omonimo, che raccoglierà non solo la storia e la filosofia delle cantine, ma anche la presentazione e le foto di due etichette simbolo, accompagnate dalla descrizione dei vini e tutte le indicazioni per contattare l’azienda.
Il volume sarà distribuito nelle librerie italiane e delle maggiori capitali europee, inoltre sarà spedito a 5000 importanti realtà del settore, tra cui buyer, distributori, enoteche, hotel, ristoranti, giornalisti, sommelier e blogger di tutto il mondo.
Tra tutti i produttori presenti ne verranno selezionati alcuni che potranno partecipare a iniziative tra cui mostre, fiere ed esposizioni in gallerie di tutto il mondo, inoltre il progetto Best Wine Stars mette a disposizione di tutti i suoi partecipanti il canale di vendita online bestwinestars.com, tramite il quale ogni cantina può commercializzare i propri prodotti.

La prima edizione di Best Wine Stars
L’edizione pilota di Best Wine Stars 2018 si è tenuta il 12 e 13 maggio 2018 nel chiostro del Museo Diocesano di Milano, magnifica cornice in centro città. L’evento è stato un’occasione per avviare importati collaborazioni tra i produttori e gli addetti al settore, tra questi, hanno preso parte ristoratori, distributori, enoteche, giornalisti e wine lover.
Durante le due giornate di evento sono state organizzate 5 Masterclass che hanno visto la partecipazione di 20 aziende vitivinicole provenienti da tutta Italia.
I relatori delle degustazioni erano wine writers come Adua Villa, enogastronoma e scrittrice, Chiara Giovoni, ambassadeur du Champagne, Stefania Vinciguerra, caporedattore Doctorwine, Andrea Cuomo, caporedattore de Il Giornale.
Fin dalla prima edizione è stata inaugurata la partnershipdi Best Wine Stars con Vinhood Digital Startup, il servizio di sommelier virtuale, e Memorvino, società che ha monitorato tutte le degustazioni effettuate durante l’evento.

All’ingresso della location ad ogni visitatore è stato fornito un bicchiere “intelligente”, mediante il quale sono stati immagazzinati in un database svariati dati come le etichette degustate, le caratteristiche dei vini, i contatti della cantina e le preferenze dei visitatori.
Dopo l’evento tutte le informazioni sono state inviate tramite e-mail ai visitatori e alle aziende produttrici, in tal modo si sono instaurate delle relazioni tra il consumatore e il produttore, quest’ultimo ha avuto quindi la possibilità di informare costantemente i propri clienti su tutte le novità.

La seconda edizione di Best Wine Stars
Per l’edizione 2019 Best Wine Star, ha previsto alcune importanti novità.
Di primaria importanza è la costituzione di un network internazionale di ristoranti, distributori ed enoteche: da quest’anno ogni esercente facente parte ad una di queste categorie si potrà associare gratuitamente al progetto. In cambio di visibilità su tutto il network e sui nostri canali, la realtà associata si impegnerà ad inserire all’interno della propria carta dei vini almeno un produttore tra quelli partecipanti a Best Wine Stars 2019.
Altra novità è rivolta al prolungamento delle date dell’evento che passa da 2 giorni (sabato e domenica) del 2018 a 3 giorni (sabato, domenica e lunedì). Anche gli orari di apertura cambiano e per il 2019 il pubblico potrà accedere dalle 13:00 alle 23:00 e il lunedì dalle 10:00 alle 18:00.

Quest’ultimo giorno viene dedicato maggiormente agli operatori del settore.
Oltre alle classiche masterclass verranno organizzati alcuni show cooking dove saranno coinvolti ristoratori e chef di alto livello. Le aziende partecipanti potranno quindi prendere parte con una o più etichette che verranno accostate alle differenti portate preparate al momento.
Per sensibilizzare maggiormente i wine lovers, inoltre, Best Wine Stars rimborserà integralmente il biglietto di ingresso a tutti i visitatori che effettueranno un acquisto minimo di tre bottiglie di vino.

Il gruppo Prodes
Il gruppo Prodes Italia opera da anni principalmente nel settore dell’alta gioielleria, del design e dell’arte. Già fondatore dell’evento annuale Artistar Jewels, i principali ambienti in cui si muove sono organizzazione di eventi, editoria, brand & corporate identity, marketing e advertising. Attraverso un insieme di attività, strategiche e operative, Prodes costruisce e gestisce brand che abbiano un’identità forte, riconoscibile e distintiva.
Il gruppo organizza eventi volti a promuovere i nostri clienti in Italia e all’estero, affiancando al marketing tradizionale una moltitudine di strategie utili a creare relazioni ottimali tra l’impresa e i suoi clienti, seguendo i clienti nella progettazione di nuovi percorsi di crescita e nella realizzazione di nuove occasioni di business.

Segnalato da Annamaria Demartini

Milano Rotonda della Besana

Dal 4 al 6 Maggio 2019