News

Brahms e Sostakovic secondo l’orchestra laVerdi diretta dal maestro John Axelrod

Contrasti musicali : la serenata di Brahms e la sesta sinfonia di Šostakovič per il ritorno a laVerdi di John Axelrod

Johannes Brahms Serenata n. 1 in Re maggiore op. 11
Dmitrij Šostakovič Sinfonia n. 6 in Si minore op. 54

Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Direttore John Axelrod

Per il suo graditissimo ritorno a Milano, il direttore americano John Axelrod, che dell’Orchestra Verdi è Direttore principale ospite, dirige un programma fatto di contrasti. Da una parte la Serenata n.1 di Johannes Brahms, composta durante gli anni sereni del suo soggiorno a Detmold (1857-60) e in un certo senso conclusiva della sua stagione creativa giovanile; dall’altra la Sesta sinfonia di Dmitrij Šostakovič , composta nel 1939, in una Russia ferita dalla guerra contro Hitler e dal regime stalinista, un tragico contesto a cui Šostakovič dà forma con un linguaggio volutamente sconnesso e squilibrato, quasi a voler rispecchiare un mondo ormai senza testa, proprio come è stata definita questa sinfonia.
Il doppio appuntamento sul palco dell’Auditorium con questi due capolavori è per venerdì 5 aprile (ore 20.00) e domenica 7 aprile (ore 16.00).

Conferenza introduttiva
Venerdì 5 aprile ore 18.00 – Ingresso libero
Auditorium di Milano Fondazione Cariplo – Largo Mahler – foyer primo piano

Biglietti serie Verdi: euro 36.00/16.00; Info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler; orari apertura: mar/dom, ore 10.00/ 19.00. Tel. 02.83389401/2/3, www.laverdi.org www.vivaticket.it.

Venerdì 5 aprile 2019, ore 20.00
Domenica 7 aprile 2019, ore 16.00
Auditorium di Milano, largo Mahler

Informazioni su Annamaria Demartini (1046 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook