News

Champagne Deutz, una Star al Museo delle Cere di Parigi

Champagne e celebrità: l’accostamento non è inusuale ma lo diventa quando le Star sono di cera. Succede al Museo Grévin di Parigi, uno dei più famosi al mondo.

“Nel Museo Grévin sono rappresentati personaggi dello sport e dello spettacolo di tutto il mondo. E il loro successo ricorda sistematicamente la festa e lo Champagne”. E’ entusiasta Fabrice Rosset, Presidente di DEUTZ, nel ricordare la collaborazione tra la sua Maison e la prestigiosa istituzione parigina: una partnership nata vent’anni fa dall’incontro con la Presidente del Museo, Béatrice de Reynies.

Museo Grévin e Maison DEUTZ, infatti, non solo condividono la stessa storia, fin dall’800, ma nel corso degli anni  sono entrambi diventati due simboli della cultura francese: celebre fra tutti gli estimatori delle bollicine, la Maison DEUTZ produce uno Champagne imprescindibile in una Carta dei Vini che si rispetti. E da parte sua, anche il Museo delle Cere cela tra le sue stanze dei veri tesori: riproduzioni in cera di Marilyn Monroe, Michael Jackson, Albert Einstein, John Kennedy, Papa Giovanni Paolo II, ma anche Angelina Jolie e Monica Bellucci.

E poi la ricostruzione di una storica Brasserie parigina, quella dove si sedevano Ernest Hemingway o Serge Gainsbourg: ed è qui che troviamo le bottiglie della Cuvée DEUTZ Brut Classic. Impossibile resistere, che fare? Per fortuna anche al Museo delle Cere lo Champagne resta quello vero: lo si può degustare al Café Grévin, che accoglie i visitatori per un pranzo o un aperitivo in un’atmosfera amichevole.

Bere DEUTZ Brut Classic nella magia del Café Grévin, nella privacy delle sue sale interne in stile liberty oppure in terrazza con vista sui boulevard, è davvero un privilegio. Una esperienza da provare anche nelle altre succursali del Museo, a Montreal e a Seul.

Adesso è toccato a Angela Lindvall inaugurare il suo doppio di cera per realizzare il quale sono stati necessari sei mesi di lavoro. Sei mesi per immortalare i tratti di questa donna eccezionale da sempre impegnata sul fronte della difesa dell’ambiente.

“Le statue di Angelina Jolie e, tra le più recenti, della top model Angela Lindvall celebrano la bellezza e l’eleganza”, conclude il Fabrice Rosset, “e c’è un parallelo evidente con le cuvée della Maison DEUTZ, che celebrano la grazia e l’armonia”. 

DEUTZ Brut Classic è uno Champagne firmato dalla prestigiosa Maison della Champagne francese, fondata nel 1838, che da sempre coltiva la coerenza, l’eleganza e la classicità dello Champagne. E’ distribuito in Italia da D&C, storico reseller nel settore  Beverage.

www.dec.it