Il cioccolato è un alimento sorprendente , è buono, piace a tutti, grandi e piccini,  e adesso fa anche del bene.

Chocowellness è un progetto promosso dal team del Cioccolato  Buono e patrocinato dal Comune di Milano.

L’obiettivo principale dell’iniziativa è sensibilizzare il pubblico sull’adozione di uno stile di vita sano: sport e sana alimentazione sono i due pilastri del tema della prevenzione. Così, complice il cioccolato Ecl1plse, con solo l’1% di zucchero aggiunto e novità presentata quest’anno da Callebaut, i migliori rappresentanti del mondo gourmet italiano si prestano per una raccolta fondi che durerà fino al dicembre 2020. Tra gli ambassador del cioccolato buono ci sono  chef e campioni sportivi  come Enrico Cerea, Davide Oldani, Loretta Fanella, Sara Preceruti, Fabrizio Galla, Federica Russo, Floriano Pellegrino e Isabella Potì, Matteo Cunsolo, Cristian Lodi, Matteo Berti, Fulvio Vailati e il direttore della Chocolate Academy Milano Alberto Simionato.

Pastry chef ed esperti gourmet che mettono a disposizione il loro know-how per creare ricette innovative con il cioccolato e contribuire ad una causa benefica.

Ma che cosa è la barretta ChocoWellness? una barretta energetica ideata dal team di Chocolate Academy Milano, guidato da Alberto Simionato e Davide Oldani, con il  prezioso supporto del professor Michelangelo Giampietro, specialista in Scienza dell’Alimentazione e Medicina dello sport e docente di Alimentazione presso la Scuola dello Sport del CONI di Roma. ChocoWellness sarà prodotta da Falco, advanced Nutrition e proposta da Endu – piattaforma dedicata alla community degli sport di endurance e outdoor con più di 500.000 iscritti. Senza grassi idrogenati o olio di palma e con solo l’1% di zuccheri, la barretta sarà venduta in pack da 12 pezzi a 45 euro e pack da 24 pezzi a 84 euro sulla piattaforma Endu. Sarà anche acquistabile in pezzo singolo a 4 euro durante le manifestazioni sportive a cui parteciperà LILT come la Digital Run organizzata a marzo da Endu, la Milano Marathon ad aprile, la marcia podistica Formula Uno all’Autodromo di Monza a giugno, la Salomon Running e la Pigiama Walk & Run a settembre.

L’obiettivo da raggiungere nell’arco del 2020, grazie al supporto di tutti, è di raccogliere 50.000 euro in donazioni a favore di 1000 visite di  diagnosi precoce offerte da LILT Milano. Le  1.000 visite di diagnosi precoce oncologica saranno gratuite e eseguite  in occasione delle campagne Nastro Rosa – al femminile – e Movemen – al maschile.

Anche  gli ambassador de Il Cioccolato Buono hanno studiato ricette gourmet con il cioccolato Ecl1pse e ispirate ai grandi campioni dello sport, equilibrate sia nell’apporto calorico che nel gusto. Questi gli sportivi che si sono prestati per promuovere l’iniziativa benefica: Elena Fanchini, Andrea Lucchetta, Antonio Rossi, Daniele Vecchioni, Alessandro Bastoni, Andrea Lo Cicero, Marco Di Costanzo, Regina Baresi, Roberta Vinci, Valentina Diouf, Marco Confortola. Per loro i maestri del dolce e della cucina hanno creato dessert originali, bibite energetiche, pani speciali e persino un risotto al cioccolato.

Nella foto Alberto Simionato, direttore del Chocolate Academy Center Milano, posa con la barretta ChocoWellness