News

Ci lascia a 96 anni, l’attore, regista e sceneggiatore Franco Zeffirelli

È morto questa mattina, nella sua casa a Roma,  l’attore e regista Franco Zeffirelli,  all’anagrafe Gian Franco Corsi, che avrebbe compiuto  96 anni il prossimo 15 giugno.

Con lui se ne va uno dei più famosi registi italiani del Novecento che ha firmato veri capolavori sia per il teatro che per il cinema. Molto apprezzate le sue doti di sceneggiatore e conosciuto soprattutto per gli allestimenti delle opere teatrali di William Shakespeare.

Al grande pubblico divenne noto nel 1977 con lo sceneggiato televisivo Gesù di Nazareth. Suoi anche Storia di Una capinera, Fratello Sole Sorella Luna e tanti altri.

A lui sono stati riconosciuti cinque David di Donatello, due Nastri d’argento, ma anche 14 nomination all’Oscar. Fu senatore per  due legislature, dal 1996 al 2001,  con Forza Italia.

L’ultimo premio al “Genio ed Eccellenza italiana nel mondo” gli era stato consegnato in Senato, poco tempo fa,  dalla presidente Elisabetta Alberti Casellati.

Domani la camera ardente in Campidoglio. Poi i funerali saranno celebrati a San Miniato al Monte (FI) e le sue spoglie riposeranno nel cimitero delle Porte Sante di Firenze nella cappella di famiglia.

Informazioni su Sebastiano Di Mauro (431 Articoli)
Sebastiano Di Mauro nasce ad Acireale (CT) nel 1954 dove ha vissuto fino a circa 18 anni. Dopo si trasferisce, per brevi periodi, prima a Roma, poi a Piacenza e infine a Milano dove vive, ininterrottamente dal 1974. Ha lavorato per lunghi anni alle dipendenze dello Stato. Nel 2006, per strane coincidenze, decide di dedicarsi al giornalismo online occupandosi prima di una redazione a Como e successivamente a Milano, coordinando diverse redazioni nazionali. Attualmente ha l'incarico di caporedattore di questa testata coordinando i vari collaboratori sul territorio nazionale.
Contatto: Website