News

Concerto straordinario de laVerdi alla Scala di Milano

Mozart e Mahler inaugurano con Flor e Osborne la Stagione 2019-20 dell’Orchestra sinfonica di Milano al Teatro alla Scala
Domenica 15 settembre 2019, ore 20.00 in collaborazione con Teatro alla Scala Milano – Teatro alla Scala

Programma:
Mozart Concerto per pianoforte n.27 in Si bemolle maggiore K595
Mahler Sinfonia n.5 in Do diesis minore
Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
Pianoforte Steven Osborne
Direttore Claus Peter Flor

La musica di due geni assoluti, W.A.Mozart e Gustav Mahler, per festeggiare l’avvio della Stagione 2019-20 de laVerdi, che come ogni anno si inaugura al Teatro alla Scala di Milano. Nel concerto straordinario di domenica 15 settembre 2019 (ore 20.00) a dirigere l’Orchestra sinfonica di Milano sarà il suo direttore musicale, Claus Peter Flor protagonista anche lo scorso anno del concerto straordinario. Un assoluto debutto con laVerdi è invece quello dello scozzese Steven Osborne, considerato il più grande pianista britannico contemporaneo, richiesto dalle orchestre di tutto il mondo, con un ampio repertorio che va da Mozart a Britten.

Sul palco della Scala sarà impegnato in una delle pagine più intense dell’intera produzione di Mozart, il Concerto n.27 che è anche l’ultimo da lui composto, nel 1791, anno della sua morte, un concerto nel quale la chiarezza è
perfettamente bilanciata con meravigliosi contrasti di dinamica e colore. Nella seconda parte del concerto sarà dato spazio alla musica di Gustav Mahler, compositore che nutriva un amore sconfinato per la musica di Mozart, inclusa spesso nel suo repertorio di direttore (nel primo concerto in assoluto che lo vide sul podio nel 1989, volle eseguire la sinfonia in sol minore di Mozart) e anche sul letto di morte, si racconta, è stato sentito ripetere il nome
di Mozart in modo ossessivo.

Di Mahler, compositore del quale l’Orchestra sta portando avanti la registrazione integrale delle sue sinfonie per il portale di musica streaming Idagio, laVerdi esegue la Sinfonia n.5, scritta tra il 1901 e il 1902, pagina di rara bellezza
che riflette la piena maturità raggiunta dal compositore come artista e come uomo, opera poderosa che si inserisce, pur potenziandone la struttura e il discorso orchestrale, nella grande tradizione sinfonica tedesca.

Biglietti: da €15.00 a €95.00;

Info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler; orari apertura: mar/dom, ore 10.00/ 19.00. Tel. 02.83389401/2/3,
www.laverdi.org www.vivaticket.it.

Programma
Mozart (1756-1791) Concerto per pianoforte n.27 in Si bemolle maggiore K595 È l'ultimo Concerto di Mozart e uno dei più fortunati dell'intera