News

Cosmoprof Bologna 2019 presentata oggi a Milano in un location da sogno

Le tecnologie produttive all’avanguardia, i prodotti più innovativi, le proposte più sostenibili per l’ambiente; ma anche gli ingredienti e i trattamenti risalenti ad antiche tradizioni popolari saranno presenti a Cosmoprof Worldwide Bologna 2019, la manifestazione B2B per l’industria cosmetica, leader a livello mondiale.

Per facilitare il percorso di visita degli operatori internazionali presenti in fiera e favorire le opportunità di business e il networking tra compratori e aziende, Cosmoprof 2019 conferma la targetizzazione delle date di apertura.
Da giovedì 14 a domenica 17 Marzo 2019 porte aperte per Cosmopack e Cosmo|Perfumery & Cosmetics, per i produttori e gli specialisti della filiera, le aziende di prodotto finito, i buyer e i retailer per i settori Profumeria e Cosmesi, Green & Organic e per Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma.

Da venerdì 15 a lunedì 18 Marzo, spazio ai canali professionali di Cosmo|Hair & Nail & Beauty Salon, con la presenza dei titolari di salone e centri estetici, hairstylist, acconciatori, onicotecniche e dei distributori specializzati in questi segmenti.Saranno 26 le collettive nazionali, in rappresentanza del meglio delle piccole e medie imprese provenienti  da tutto il mondo.

“Cosmoprof Worldwide Bologna, fiore all’occhiello di BolognaFiere, anche per il 2019 registra risultati in crescita – dichiara Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere – Con 2.947 espositori da oltre 70 paesi – e una crescita complessiva della manifestazione dell’8,2% – e più di 250.000 operatori professionali da 150 paesi attesi a Bologna, la manifestazione si conferma l’appuntamento chiave per l’intera industria cosmetica. All’appuntamento di Bologna, che porta la cultura e l’eccellenza del nostro territorio nel mondo, Cosmoprof continua ad aggiungere importanti eventi nei principali mercati internazionali. Forte delle consolidate presenze nei 5 continenti (Europa, Asia, America, Sud America, India) dallo scorso ottobre, con l’acquisizione del gruppo tedesco Health and Beauty, il network Cosmoprof ha rivolto l’attenzione allo sviluppo in Europa. Sarà questo il nuovo terreno di crescita della nostra piattaforma”.
“L’industria cosmetica italiana è un’eccellenza sia per la qualità manifatturiera dei suoi prodotti sia per l’innovazione tecnologica che esprime. Grazie alla partnership storica con BolognaFiere – Cosmoprof, in occasione dell’edizione 2019 dell’evento di riferimento per il nostro settore valorizzeremo il comparto, formato da aziende orientate al miglioramento continuo – commenta Renato Ancorotti, presidente di Cosmetica Italia – La solidità della nostra industria è testimoniata dai dati: nel 2018, anche a fronte di una contrazione del PIL, il fatturato globale del settore ha mantenuto un trend positivo (+2%) avvicinandosi agli 11,2 miliardi di euro; all’estero i cosmetici made in Italy sono sempre più richiesti come segnalano le esportazioni in crescita del 3,5% con un valore di 4.800 milioni di euro. Cosmoprof Worldwide Bologna permetterà di confermare, ancora una volta, la competitività del sistema italiano della cosmetica, richiedendone il giusto riconoscimento alle istituzioni”.
LA CRESCITA DELLA MANIFESTAZIONE
Grazie ad una disposizione più funzionale dei padiglioni, Cosmoprof Worldwide Bologna 2019 registra una crescita importante di alcuni settori chiave. In particolare, cresce l’area riservata a Cosmopack, il salone dedicato al contract manufacturing e al private label, ai macchinari di processo e di confezionamento, al packaging primario e secondario, agli applicatori e al comparto degli ingredienti e materie prime. Oltre ai padiglioni 20, 15, 15A e 18, per il 2019 Cosmopack occuperà parte della hall 19, con una crescita complessiva del 9%.
Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma con una distribuzione selettiva, sarà ubicato nel padiglione 14, eguagliando la superficie espositiva dello scorso anno. Nelle aree speciali, in aumento i marchi rappresentati; in particolare, cresce l’Extraordinary Gallery,con 71 aziende (+4% rispetto al 2018).
Crescono i padiglioni dedicati al canale professionale. Il settore Estetica e Spa registra una crescita del 21% dell’area espositiva.
Molto importante la crescita del settore Hair, che vede in generale una maggior presenza di aziende italiane, a testimonianza di una ripresa del mercato nazionale. Il settore registra una crescita del 4,5% rispetto al 2018, con l’acquisizione di nuovi spazi.
In aumento anche le collettive nazionali, che registrano un +3,5% rispetto alla scorsa edizione.
Tra le novità per l’edizione 2019, per la prima volta sarà presente Il Tarì, il polo produttivo e fieristico con 400 aziende di gioielleria, oreficeria, coralli e cammei, orologeria, accessori moda ed oggetti diversi dai preziosi, situato a Marcianise, in provincia di Caserta.
IL CENTRO SERVIZI: IL CUORE PULSANTE DI COSMOPROF WORLDWIDE BOLOGNA
E’ il centro servizi, cuore pulsante della manifestazione, il palcoscenico delle iniziative di Cosmoprof Worldwide Bologna che coinvolgono l’intera industria cosmetica.
L’area diventerà una vera e propria macchina del tempo, un mezzo per percorrere un viaggio all’interno dell’universo beauty. Dalle scoperte del passato che hanno posto le basi per la nascita dell’industria moderna sarà possibile passare alle tecnologie all’avanguardia utilizzate oggi dalle aziende leader del mercato per le formulazioni, i materiali, i processi di produzione più innovativi e i device che arricchiscono l’esperienza di utilizzo e acquisto del prodotto all’interno dei retail più all’avanguardia.

L’industria cosmetica è chiamata a trovare nuove soluzioni produttive per ridurre l’impatto ambientale dei processi di lavorazione, utilizzando fonti di energia rinnovabili e riciclando gli elementi di scarto della produzione. Cosmoprof scrive un primo, importante capitolo per iniziare un nuovo racconto sulla sensibilizzazione delle aziende alla salvaguardia dell’ambiente. Oltre ad iniziative specifiche dedicate al tema, altre importanti misure saranno intraprese durante la manifestazione in ambito green. Saranno introdotti allestimenti sostenibili, con materiali riciclabili e minor utilizzo di tinture e vernici.

LEONARDO GENIO E BELLEZZA
Dal 14 al 18 marzo al centro servizi sarà allestita una mostra inedita, dedicata alle innovazioni portate dal genio di Leonardo da Vinci in ambito cosmetico, in un percorso alle origini dell’industria moderna. L’installazione, dal titolo “Leonardo Genio e Bellezza”, nasce dalla collaborazione tra Cosmoprof, Cosmetica Italia, associazione nazionale delle imprese cosmetiche, e Accademia del Profumo, in occasione della celebrazione dei 500 anni dalla scomparsa dell’artista. In mostra una selezione delle riproduzioni dei codici con gli studi di Leonardo da Vinci sulle tecniche di estrazione più avanzate, in uso ancora oggi nel settore delle fragranze, sulle piante e i fiori più indicati per la colorazione dei capelli, e sulle acconciature più originali consigliate alle dame rinascimentali e visibili in molti dipinti del maestro.

COSMOPROF E COSMOPACK AWARDS
Cosmoprof e Cosmopack Awards premiano i progetti più innovativi presentati dai 2.947 espositori di Cosmoprof Worldwide Bologna 2019. L’iniziativa sta ottenendo un riconoscimento sempre maggiore dagli operatori e dagli opinion leader del settore, perché è il primo contest che coinvolge tutti i comparti dell’industria cosmetica.
L’edizione 2019 si arricchisce di un nuovo tassello: grazie all’installazione The Store al centro servizi, il progetto diventa dinamico e più coinvolgente. L’area, progettata in collaborazione con l’agenzia di design centdegrès, proporrà una customer experience interattiva, grazie alle innovazioni presentate da importanti aziende internazionali del settore beautytech, che consentiranno ai visitatori di testare i prodotti, scoprire materiali e accedere a contenuti e informazioni esclusive.

COSMOTALKS
Per la terza edizione consecutiva, CosmoTalks offrirà ad operatori del settore, responsabili marketing e comunicazione, R&D e brand manager delle multinazionali del beauty uno sguardo esclusivo sull’evoluzione dell’industria cosmetica del futuro.
Saranno oltre 30 le sessioni in programma, nelle giornate di Giovedì 14, Venerdì 15 e Sabato 16 Marzo, con la partecipazione di 150 speaker internazionali. 2 i palcoscenici riservati all’iniziativa, situati entrambi all’interno del Centro Servizi.

COSMOTRENDS
Grazie al prestigio acquisito in oltre 50 anni di storia, Cosmoprof è l’evento trendsetter per il settore beauty. E’ a Cosmoprof Wordlwide Bologna che le aziende leader del settore presentano i prodotti novità e le ultimissime innovazioni, che influenzeranno le tendenze del mercato.
CosmoTrends offre un’anteprima esclusiva dei must-have del futuro per l’industria. Grazie al contributo di Beautystreams, agenzia di trend di fama internazionale, saranno 40 i prodotti indicati prima della manifestazione come quelli che detteranno lo sviluppo del mercato dei prossimi mesi. All’ingresso del padiglione 14 di Cosmoprime, un’installazione darà visibilità a questa prima selezione, permettendo di scoprire di più sui prodotti e sui trend in evoluzione.
Durante Cosmoprof, il team di esperti di Beautystreams percorrerà i corridoi del quartiere fieristico, alla caccia delle novità più originali, per redigere un report complessivo al termine dell’edizione 2019 con i prodotti più di tendenza dell’intero salone.

BEAUTY GIVES BACK HOSTED BY BOUTIQUE
Torna l’iniziativa benefica di Cosmoprof, che per l’edizione 2019 andrà a sostenere La forza e il sorriso, il progetto di responsabilità sociale patrocinato da Cosmetica Italia, che aiuta le donne che affrontano il cancro a rivedersi belle e a ritrovare autostima e fiducia in se stesse con laboratori di bellezza gratuiti in tutta Italia. A fronte di una donazione, i visitatori riceveranno in omaggio un assortimento di prodotti a scelta tra quelli in esposizione presso l’installazione nel Centro Servizi.

COSMOPROF SOCIAL AREA
“Cos’è per te la sostenibilità?” sarà la domanda che Cosmoprof Worldwide Bologna 2019 porrà ai propri visitatori. All’interno di Cosmoprof Social Area, il pubblico potrà interagire con la fiera e viverla in modo più personale e coinvolgente, con tecnologie e installazioni che permetteranno di condividere la propria esperienza a Cosmoprof sui canali social dell’evento.
Per maggiori informazioni, www.cosmoprof.com

Informazioni su Annamaria Demartini (1107 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook