News

Emergenza Alzheimer? Un convegno di Confconsumatori a Palazzo Isimbardi il 16 ottobre

Un convegno sulle difficoltà dei malati di Alzheimer e dei loro familiari, per ripensare la politica socio-assistenziale e sanitaria.

In occasione del suo Quarantennale dalla fondazione, Confconsumatori organizza un importante convegno  dal titolo “Emergenza Alzheimer? I malati e i loro familiari“, che si terrà a Milano lunedì 16 ottobre dalle 9,30 alle 13 a Palazzo Isimbardi (sede di Città Metropolitana) in via Vivaio 1.

Il rilevante invecchiamento della popolazione ha aumentato significativamente il numero degli anziani con disturbi cognitivi-comportamentali: in particolare, sono sempre più numerosi i malati di Alzheimer. Secondo Confconsumatori, a fronte di questa situazione, occorre una nuova politica socio-assistenziale e sanitaria che parta dalla valorizzazione dell’anziano in buona salute, risorsa della collettività, e che segua l’accrescimento delle fragilità con risposte diversificate, adeguate ai bisogni di assistenza e di cura.  

Dopo l’introduzione del Consigliere delegato di Città Metropolitana di Milano, Franco D’Alfonso e della presidente nazionale di Confconsumatori, Mara Colla, i lavori saranno guidati dalla giornalista del Corriere della sera, Maria Giovanna Faiella.

Il Convegno è strutturato in tre parti. 

Nella prima, anche con l’aiuto dell’Istituto superiore di Sanità, si fornirà un quadro della diffusione della malattia e alcuni familiari racconteranno le loro angosce. A conclusione di questa parte, il  professor Marco Trabucchi, docente di Neuropsicofarmacologia, presidente di AIP e ideatore dell’Alzheimer Fest, parlerà delle azioni e dei percorsi volti ad alleviare le sofferenze dei malati e dei loro familiari 

Nella seconda parte, Francesca Arnaboldi, presidente di Confconsumatori Lombardia, e l’avvocato Giovanni Franchi esporranno le difficoltà, anche economiche, dei familiari dei malati che si rivolgono agli sportelli di Confconsumatori e gli orientamenti della giurisprudenza che consentono di aiutare concretamente queste persone. 

Il convegno si concluderà con la parola alle istituzioni: Comune di Milano, Regione Lombardia e Senato della Repubblica.

Vi sarà infatti la tavola rotonda L’evoluzione della domanda di servizi socio-sanitari: le risposte possibili” a cui parteciperanno Pierfrancesco Majorino, Assessore politiche Sociali, Salute e Diritti del Comune di Milano, Giulio Gallera, Assessore al Welfare della Regione Lombardia e la  Senatrice. Emilia De Biasi, Presidente della Commissione Sanità del Senato.