News

Ghost il Musical: gran debutto al Teatro Sistina di Roma

Ieri, 30 gennaio, si è tenuta presso il Teatro Sistina – Roma  la prima stampa di Ghost – il musical che ha debuttato il 28 e resterà in scena fino al 9 febbraio.

Per altre informazioni sullo spettacolo vi rimandiamo all’articolo di presentazione a questo link

L’appassionante storia d’amore capace di far sognare ancora oggi tutti noi, arriva al Teatro Sistina in un nuovo, straordinario allestimento prodotto da Show Bees per la regia di Federico Bellone. Romanticismo, thriller e commedia per un musical senza tempo che tocca e commuove sulle note della colonna sonora di Dave Stewart e Glen Ballard e della leggendaria “Unchained Melody” di The Righteous Brothers.

Nel cast Mirko Ranù nel ruolo di Sam, Giulia Sol in quello di Molly e Gloria Nyamekye Enchill in quello di Oda Mae. Ghost il musical, grazie all’attenta regia di Federico Bellone che nulla lascia al caso non solo affascina per la bravura degli interpreti principali e secondari, gli effetti speciali, le luci e i cambiamenti scenografici (lodevole il lavoro dei tecnici sul palco durante lo spettacolo) ma anche per il ricordo che noi tutti (o quasi tutti) ci portiamo dietro del film del 1990 con Patrick Swayze, Demi Moore e Whoopi Goldberg.

Ghost il musical ci fa immedesimare in una storia d’amore ideale, coccolandoci e facendoci sorridere quando tutto va per il verso giusto e piangere quando l’incidente che provoca la morte di Sam sembra spazzare via tutto.

Grazie al Teatro Sistina per ospitare spettacoli di qualità.

Visione consigliata!

Informazioni su Giorgio Volpe (118 Articoli)
Giorgio Volpe Redattore Spettacolo Nato nel 1990, amante dell’arte, soprattutto di quella scenica, si laurea nel 2013 in Scienze Umanistiche (Arti e Scienze dello Spettacolo - La Sapienza/Roma) con una tesi su “The Lion King – il musical” e nel 2018 consegue la specialistica in Lettere e Filosofia (Spettacolo, Moda e Arti Digitali - La Sapienza) con una tesi dal titolo "Teatro Ragazzi. Esperienze tra Italia e Francia". Quello della scrittura giornalistica è un hobby che gli permette di abbinare l’utile al dilettevole.