News

I dolci natalizi con le ricette di crème fraîche cameo

Nel menu delle feste, cameo Crème Fraîche gioca un ruolo da maestro: grazie alla sua versatilità è un ingrediente speciale per realizzare piatti esclusivi e accostamenti sorprendenti.

Cameo Crème Fraîche è una cremosa panna acida che conferisce sapore e unicità ad ogni portata. La sua consistenza liscia e vellutata si sposa a differenti preparazioni: esalta i piatti salati e regala un nota creativa ai dessert.

Per inaugurare la cena della viglia o il pranzo di Natale, un antipasto di patate vitelotte con Crème Fraîche e caviale nero: un connubio di ingredienti raffinati per estasiare con colore e gusto gli ospiti seduti a tavola.

E a chiusura del menu, una mousse di cioccolato con quenelle di Crème Fraîche e bocconcini di panettone: un dessert che unisce all’intensità del cioccolato la nota acidula di Crème Fraîche e la bontà del dolce natalizio per eccellenza.

Crème fraîche, ingrediente tradizionale della cucina francese, caratterizza con una freschezza leggermente acidula il gusto delle tue ricette, rende i tuoi piatti più raffinati ed originali esaltandone il gusto.

Si sostituisce alla tradizionale panna da cucina nelle preparazioni salate e in quelle agrodolci (torte salate, cheesecake ed è ideale per accompagnare le patate al cartoccio, pesce, salmone affumicato e verdure grigliate. Viene anche usata per addensare salse e minestre).

Ha una cremosità accentuata ed un gusto più caratterizzante, definito e fresco.
La consistenza è morbida e cremosa.

Ingredienti: PANNA fresca pastorizzata, fermenti lattici.

Conservare in frigorifero (da +1°C a +4°C)
Una volta aperta la confezione, consumare entro 3 giorni.

Informazioni su Annamaria Demartini (1107 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook