News

Il Papa incontra i ciclisti, tutti diabetici, del Team Novo Nordisk in occasione della giornata mondiale del diabete

In occasione della giornata mondiale del diabete che si celebra il 14 novembre gli atleti del Team Novo Nordisk, la prima squadra al mondo di ciclisti professionisti con diabete, hanno avuto il privilegio di incontrare Papa Francesco. Il Pontefice ha riconosciuto l’impegno della squadra nell’ispirare, educare e incoraggiare le persone con diabete.

Il Santo Padre ha incontrato il CEO e fondatore del team Phil Southerland, il General manager e vice president Vassili Davidenko e uno degli atleti, lo spagnolo Javier Megias, che hanno consegnato a Papa Francesco la maglia del Team con le firme di tutti gli atleti.

Oltre alla squadra composta da 18 ciclisti professionisti con diabete, provenienti da 11 differenti paesi, fanno parte del Team Novo Nordisk altri atleti di tutto il mondo tra cui triatleti e podisti, tutti con diabete.

“Il Team Novo Nordisk è la prova che il diabete può essere gestito in maniera ottimale e non rappresentare un ostacolo al raggiungimento di obiettivi ambiziosi” afferma Phil Southerland. “Siamo orgogliosi di aver avuto il privilegio di incontrare il Pontefice in una celebrazione così importante come la Giornata Mondiale del Diabete. Sarà uno sprone per i ragazzi della squadra per continuare a gareggiare sempre meglio per essere d’esempio e incoraggiamento per le persone con diabete”.

La Giornata Mondiale del Diabete

Il 14 novembre di ogni anno Novo Nordisk si unisce all’International Diabetes Federation per supportare la Risoluzione delle Nazioni Unite sul Diabete.
In questo giorno i dipendenti, i partner, le persone con diabete e il pubblico si uniscono in un invito a cambiare il diabete.
È stato scelto il 14 novembre perché in questa data cade il compleanno di Frederick Banting che, insieme a Charles Best, fu il primo a concepire l’idea che ha portato alla scoperta di insulina nel 1921.
Dopo l’adozione della Risoluzione delle Nazioni Unite sul Diabete nel dicembre 2006, la Giornata Mondiale del Diabete è diventata una delle Giornate Mondiali della Salute ufficiali delle Nazioni Unite.

Il progetto Changing Diabetes®

Oggi sono 415 milioni le persone con diabete nel mondo e, fra 25 anni, saranno 642 milioni.1 In Italia il diabete colpisce oltre 3 milioni di persone, il 5,5% della popolazione.2 Novo Nordisk sostiene da molti anni, sotto il nome di Changing Diabetes®, un programma su scala internazionale che si propone di migliorare le condizioni delle persone che vivono con il diabete e di coloro che sono a rischio di sviluppare la malattia.

Novo Nordisk

Novo Nordisk è un’azienda farmaceutica con più di 90 anni di storia nell’innovazione e nella leadership per la terapia del diabete. Quest’eredità ci ha dato l’esperienza e le capacità che ci permettono di aiutare le persone a sconfiggere altre serie condizioni croniche: emofilia, disturbi della crescita e obesità. Con sede in Danimarca, Novo Nordisk ha circa 39.700 dipendenti in 75 Paesi e commercia i propri prodotti in oltre 180 Stati.

Informazioni su Annamaria Demartini (1055 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook