News

Il Teatro Vaccaj di Tolentino riapre i battenti e inaugura la stagione con Big Fish il musical

E’ sempre motivo di gioia poter raccontare una bella notizia e per questo, anche se è già passato qualche giorno vogliamo lo stesso focalizzare su di essa l’attenzione di chi legge.

Stiamo parlando del settecentesco Teatro Nicola Vaccaj di Tolentino, che dopo dieci anni dal devastante incendio in cui venne quasi interamente distrutto (era il 29 luglio 2008), la scorsa settimana, esattamente il 10 settembre ha riaperto le sue porte riportando alla luce in tutto il suo splendore questo piccolo gioiello.

Nei danneggiamenti  erano stati persi gli affreschi della finta volta, che nascondeva il tetto a capriate, dipinta dal Fontana come un Olimpo, divisa in quindici unghie. Ingenti i danni ai tre ordini di palchi, alla zona degli uffici e dei camerini, la platea e tutta la zona del palcoscenico e della graticcia, oltre il crollo del tetto. Miracolosamenete era scampato alle fiamme il sipario storico del Lucatelli mentre era andato perduto il sipario che rappresentava Francesco Filelfo e Niccolò Mauruzi, dipinto dal Fontana e dai suoi allievi.

Dopo una lunga fase burocratica e costose opere di recupero si è riusciti a riaprire al pubblico il teatro restituendo un vero tesoro a Tolentino, che non dimentichiamolo è stato uno dei comuni del cratere sismico, profondamente danneggiato dai terremoti del 2016. Ed è anche per questo che la riapertura del Teatro Vaccaj segna un momento fortemente significativo per tutto il territorio, in quanto simbolo di una rinascita che passa anche dal patrimonio culturale e artistico.

La Compagnia della Rancia per festeggiare questo importante evento, dopo la fortunata anteprima dello scorso giugno al Teatro Duse di Bologna nell’ambito della rassegna A Summer Musical Festival, inaugura la stagione di prosa con il musical BIG FISH – La storia di un padre incredibile, prodotto in collaborazione con BSMT Productions.

Nel ruolo del protagonista Edward Bloom c’è Giampiero Ingrassia; nel cast, anche Francesca Taverni e Michele Renzullo. Le coreografie sono di Nadia Scherani, la direzione musicale di Shawna Farrell e la regia di Saverio Marconi.

BIG FISH Il Musical è un ritratto toccante e visionario di un padre portato in scena con delicatezza e profondità da Saverio Marconi: uno spettacolo adatto a tutti, per affermare un amore incontenibile per la vita, per i figli e per l’intera comunità.

BIG FISH sarà in scena al Teatro Vaccaj di Tolentino dall’11 al 14 ottobre. Inaugurerà la stagione di prosa 18/19 (riservata agli abbonati) giovedì 11, mentre le altre repliche saranno fuori abbonamento.

Per l’occasione i biglietti saranno in vendita a prezzi speciali, grazie al contributo congiunto di Compagnia della Rancia, del Comune di Tolentino e del progetto “Marche inVita – Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma”, coordinato dal Consorzio Marche Spettacolo in collaborazione con MiBACT – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo e dalla Regione Marche, per la promozione di attività di spettacolo dal vivo che facciano rivivere nel segno della cultura i territori feriti dal sisma.

Biglietti in vendita da fine settembre, info su www.compagniadellarancia.it/bigfish

Informazioni su Sebastiano Di Mauro (428 Articoli)
Sebastiano Di Mauro nasce ad Acireale (CT) nel 1954 dove ha vissuto fino a circa 18 anni. Dopo si trasferisce, per brevi periodi, prima a Roma, poi a Piacenza e infine a Milano dove vive, ininterrottamente dal 1974. Ha lavorato per lunghi anni alle dipendenze dello Stato. Nel 2006, per strane coincidenze, decide di dedicarsi al giornalismo online occupandosi prima di una redazione a Como e successivamente a Milano, coordinando diverse redazioni nazionali. Attualmente ha l'incarico di caporedattore di questa testata coordinando i vari collaboratori sul territorio nazionale.
Contatto: Website