News

La fine delle Banconote da 500 Euro

Leggo su Affari & Finanza un articolo dal titolo ” Addio alle banconote da 500 euro. La Banca centrale europea ha infatti deciso di sospendere la produzione e l’emissione del taglio da 500 euro al fine di contrastare il riciclaggio e il finanziamento del terrorismo”.

La notizia non mi tocca più di tanto, anche perchè quella banconota l’ho vista poche volte  nella mia vita, e quelle rare volte l’ho guardata con sospetto, pensando subito ad un falso, con quel suo colore rosa salmone e la cifra 500 in bella vista,

L’unica volta che l’ho ricevuta come pagamento di un lavoro fatto, sono subito andata in banca a farmela cambiare e ho avuto l’impressione che anche il cassiere fosse perplesso e incerto davanti a quell’importo.

La Banca centrale ha dichiarato di “fermare permanentemente la produzione della banconota da 500 euro” in considerazione “delle preoccupazioni che questa banconota possa facilitare attività illecite”.

Lo stop è avvenuto  alla fine  del 2018.

Le banconote da 500 euro saranno sostituite con  i nuovi tagli da 100 e 200 euro; tutti gli altri tagli non subiranno modifiche o eventuali ritiri.

 

Informazioni su Annamaria Demartini (1037 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook