News

Laura Bosetti Tonatto il naso italiano che ha collaborato con l’Ermitage

Quest’anno la serata di gala, ospitata dal prof. Mikhail Piotrovsky, direttore dell’Ermitage, si è tenuta il 22 maggio nelle Barry Rooms della National Gallery, dove si è svolta anche un’asta di opere di Anselm Kiefer, Zaha Hadid, Tony Cragg, The Chapman Brothers e Sir Antony Gormley destinata a raccogliere fondi per supportare le attività del museo pietroburghese.
Tra i protagonisti della serata anche, Laura Bosetti Tonatto il naso italiano che ha collaborato con l’Ermitage per la realizzazione del profumo del Suonatore di liuto, l’unico dipinto di Caravaggio presente nel museo di Pietroburgo. Questa volta il professor Piotrovsky ha chiesto a Laura Bosetti Tonatto di riprodurre gli aromi contenuti nel quadro Flora dell’allievo prediletto di Leonardo da Vinci, Francesco Melzi, un dipinto che l’Ermitage ha prestato alla National Gallery in occasione del 500mo anniversario della morte di Leonardo. La dea delle piante, dei fiori e della fertilità nella mitologia romana è ritratta con il sorriso così caratteristico delle immagini di Leonardo, del quale si avverte la incisiva influenza.

8baaf225-1139-4aa2-a468-c3ab8da7518c.jpg

Il profumo mescola con un raffinato dosaggio gli aromi dei fiori presenti nel quadro, tra i quali vi sono cymbalaria muralis, felce asplenium trichomanes, aquilegia, gelsomino, trifolia, clematide e viole. La nuova essenza è stata presentata da Laura Bosetti Tonatto nella serata alla National Gallery e sarà in vendita nello shop dell’Ermitage, nella boutique Essenzialmente Laura di Via dei Coronari 57 a Roma e nella nuova boutique di 19 Furshtatskaria.