News

L’industria casearia Ferrari G. continua la sua crescita sul mercato in Italia e all’estero

Nel corso della presentazione milanese  nella bella e storica location della Terrazza Martini   il managing director, Massimo Estrinelli, ha presentato i dati di un’azienda florida e in grande espansione. Ferrari G. Industria Casearia segna infatti un’importante crescita nel 2018 in Italia e all’estero.
Ferrari ha chiuso il 2018 con un fatturato di 121,5 mio Euro facendo segnare per i prodotti a marchio “Ferrari”, a livello globale, un incremento del +6.4% a volume e del +6.9% a valore rispetto all’anno 2017. Risultati ancora più rilevanti, fa notare Estrinelli, se si pensa che, in Italia, Ferrari G. Industria Casearia è una delle poche aziende che operano nel mercato dei formaggi a crescere del +3.5% a volume e del +2.5% a valore in un periodo di difficoltà generale del comparto: il totale formaggi Italia ha infatti registrato -0.8% a volume e +0.1% a valore (Fonte: Dati Nielsen 2018 – Modern Distribution & Discount Italia).
Inoltre, se si guarda nello specifico al mercato dei formaggi grattugiati (+0.2% a volume – Fonte: dati IRI Infoscan 2018 totale Italia – mercato formaggi grattugiati), Ferrari ha guadagnato quota, volume e valore, distinguendosi come una tra le top 4 aziende che cresce con +2.4% a volume e come la realtà con il tasso di crescita maggiore con il 14.4% di quota a volume e +0.3 pp di quota in incremento. Con una crescita totale delle esportazioni del 6% e nei prodotti a più alto valore del 13%, il 2018 ha visto importanti risultati anche all’estero, come è dimostrato dal raggiungimento della leadership nei formaggi duri italiani all’interno del mercato tedesco.
L’azienda, negli ultimi mesi, ha ,inoltre, rafforzato il proprio posizionamento nei segmenti DOP ad alto valore qualiil Parmigiano Reggiano prodotto di Montagna, grazie all’acquisizione del caseificio di Valsporzana – che si aggiunge a quello di Bedonia, già di proprietà dell’azienda, entrambi nell’Alta Valtaro – ed il Grana Padano Riserva che rappresenta il 25% delle vendite di Grana Padano.

Per quanto riguarda la campagna di comunicazione, Ferrari GranMix torna on air con la campagna “Il Mixologo” realizzata con il supporto dell’agenzia LeoBurnett (Publicis Groupe).
La campagna è articolata negli spot TV da 30’’ e 15’’, frutto della creatività di Leo Burnett, prodotto dalla casa di produzione Mercurio con la regia di Irv Blitz. La programmazione è partita il 31 marzo e durerà per due settimane con presenza significativa sulle principali emittenti generaliste, tematiche e satellitari, sul web, sarà gestita da Wavemaker (WPP Group).  In autunno è previsto anche un nuovo flight.

Il budget della campagna è intorno ai 2 milioni di euro di cui l’80% in tv. La campagna ‘il Mixologo’ si affianca a una serie di attività digital tra cui : progetti editoriali con foto e videoricette ideate e realizzate da influencer, food blogger e dalla redazione di Cookaround.

Per esaltare il fondamentale ruolo di Ferrari nel processo di creazione di GranMix, la campagna mostra in modo suggestivo l’accostamento tra l’expertise di Ferrari e quella dei bartender: così come solo i barman più esperti sanno selezionare, dosare e mixare ad arte gli ingredienti per ottenere un cocktail perfetto, allo stesso modo Ferrari seleziona, dosa e miscela formaggi di qualità grattugiati freschi nelle giuste proporzioni, bilanciando il contributo di ogni componente secondo una ricetta esclusiva, per un prodotto dal gusto unico ed al suo gusto equilibrato.
Con “GranMix” Ferrari è il primo “mixologo” di formaggi con una linea di grattugiati preparati secondo ricette originali, studiate per esaltare tutte le preparazioni da quelle più semplice a quelle più complesse e creative.

Lo spot sarà visibile sul sito Ferrari: https://www.ferrariformaggi.it/media/granmix-torna-in-tv.html

La campagna “il Mixologo” si affianca alle attività digital volte a esaltare la versatilità di GranMix suggerendo svariate occasioni d’uso: progetti editoriali con foto e videoricette ideate e realizzate da influencer, food blogger e dalla redazione di Cookaround con un hub dedicato: “Dai più sapore alle tue ricette”.