News

L’Italiana in Algeri, al Teatro Regio di Torino dal 22 al 28 maggio

Dal 22 al 28 maggio torna in scena al Regio il sorriso e il buonumore di Gioachino Rossini con L’ITALIANA IN ALGERI. Alessandro De Marchi, direttore affermato nei principali teatri internazionali, apprezzato alla Philharmonie di Parigi come al Festival di Salisburgo, è sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio per uno dei lavori più esilaranti del genio pesarese; il brillante cast è composto da Martina Belli (Isabella), Xabier Anduaga (Lindoro), Carlo Lepore (Mustafà), Paolo Bordogna (Taddeo), Sara Blanch (Elvira), Benjamin Cho (Haly) e Rosa Bove (Zulma). Al cambalo, il maestro Giannandrea Agnoletto. Il Coro del Regio è istruito da Andrea Secchi.

L’allestimento del Teatro Regio, con la regia di Vittorio Borrelli, le scene di Claudia Boasso, i costumi di Santuzza Calì e le luci di Andrea Anfossi (riprese da Vladi Spigarolo) ben sottolinea quella “follia organizzata e completa” – come ebbe a dire Stendhal – che pervade tutta la partitura. Presenting partner de L’italiana in Algeri è Leonardo.

La recita di mercoledì 22 maggio ore 20 sarà trasmessa in diretta radiofonica su Rai Radio 3, conduce Susanna Franchi.

LA BIGLIETTERIA DEL REGIO
Orario: da martedì a venerdì 10.30-18; sabato 10.30-16 – Tel. 011.8815.241/242

Info – Tel. 011.8815.557 – www.teatroregio.torino.it

Per ulteriori informazioni e approfondimenti su tutte le attività del Regio, vi suggeriamo di consultare il sito del Teatro all’indirizzo www.teatroregio.torino.it.