News

L’olio naturale di argan di Jamaoil

L’Olio d’Argan è il segreto di bellezza, prezioso e raro, che per secoli ha protetto le donne arabe dal sole e dalla sabbia del deserto contribuendo in modo significativo ad accrescere la loro spiccata femminilità. Jamaloil elixir d’Argan viene estratto a freddo dalla spremitura dei noccioli dell’Argania spinosa, un albero sempreverde che cresce solo in Marocco.

Serve oltre un giorno di lavorazione, eseguita esclusivamente da sole donne e 100 chili di frutto, per sgusciare le mandorle ed ottenere un solo litro d’olio. Jamaloil confeziona solo olio ottenuto dalla prima spremitura di noci, rigorosamente raccolte, quando sono ancora sui rami.

Ma la particolarità e l’esclusività dell’Olio d’Argan a marchio Jamaloil, risiede  nell’innovativo processo di lavorazione  e nel metodo di filtraggio, effettuato con resine naturali, in grado di eliminare il tipico odore acre, pungente e spesso sgradito, che ne limita l’utilizzo.

Racchiuso in una caratteristica boccetta in vetro ambrato, che ne conserva inalterate le qualità e l’efficacia, è una fedele riproduzione degli antichi flaconi, che i profumieri arabi riservavano per  le essenze più rare e pregiate. La sua forma accende ancora la fantasia e diffonde il sapore lontano delle notti arabe, ricche di effluvi e misteri con le emozioni che sembrano uscite dalle “Mille e una notte”.

Otteniamo, in questo modo, un olio d’Argan purissimo, esclusivo e unico, che la pelle assorbe rapidamente, senza odori, né aggiunta di profumazioni, senza conservanti, senza silicone e senza agenti chimici.

Jamaloil è totalmente “Bio”,certificato ECOCERT, non contiene derivati OGM in accordo con la direttiva Europea 2001/18/EC.

Il risultato, è un mondo di benessere concentrato in un olio d’Argan purissimo, il suo potere dermatologico e cosmetico è notevole poiché ricco di  attivi quali polifenoli, tocoferoli e acidi grassi omega-6, vitamine E, A e F, dalle note proprietà antiossidanti.

Esercita un’efficace azione protettiva, un’idratazione istantanea, intensa e profonda, agevola il riequilibrio del corretto patrimonio idro-lipidico delle membrane cellulari; protegge e lenisce le zone sensibili e ridona elasticità e tonicità; contrasta l’azione dei radicali liberi, responsabili del precoce invecchiamento, favorendo il ringiovanimento cellulare; dona alla pelle un aspetto vellutato. Una vera panacea per la bellezza.

Testimone e conoscitore diretto delle coltivazioni di alberi d’Argan è REDY JIHAR : i suoi lineamenti mediorientali  nascondono ancora il misterioso fascino del popolo berbero, che traspare dagli occhi magnetici e quasi indecifrabili, ma con i riflessi puntuali e precisi di quello spirito libero, che solo l’asprezza dei luoghi aridi e deserti può rendere ancor più tenace e fiero.

Il volto racchiude  e racconta la storia e le tradizioni legate ad un prezioso dono della natura che nasce e si sviluppa solo nelle terre dei suoi antenati, ai confini del deserto. La sua storia e l’esperienza tramandate da generazioni, lo hanno reso uno tra i più preparati conoscitori della coltivazione, raccolta e lavorazione dell’Olio D’Argan e soprattutto un fedele messaggero delle molteplici ricette sul suo utilizzo, in ragione della versatilità ed affinità dell’Argan, per la cura e la bellezza del corpo.

Redy Jihar  custodisce ancora i segreti e le tecniche di utilizzo, che le donne arabe si tramandavano quando, attorno ai bracieri, tra gli aromi di gelsomino e fiori d’arancio, sgusciavano le noci d’Argan essiccate  all’implacabile sole del Marocco, per ricavarne poi,  un Olio antico e prodigioso, oggi conosciuto in tutto il mondo.

Informazioni su Annamaria Demartini (1057 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook