News

L’Orchestra Italiana del Cinema per ‘Roma e l’acqua: una grande storia d’amore’

L’interpretazione musicale dell’Orchestra Italiana del Cinema è stata la colonna sonora ideale per il lancio della App Banda della Polizia locale di Roma una piattaforma digitale che consente di geolocalizzare tutte le fontane attive nella Capitale.

La serata di presentazione del progetto, nato dall’idea di alcuni dipendenti del Gruppo Acea e fortemente voluto dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, si è svolta lo scorso 5 agosto sul Belvedere Niccolò Scatoli, davanti alla storica Fontana dell’Acqua Paola (Fontanone) del Gianicolo.

Di fronte a numerosi esponenti istituzionali – oltre alla sindaca e all’AD di ACEA Giuseppe Gola, erano presenti Giovanni Papaleo (direttore Operativo Acea), Daniela Porro (soprintendente speciale di Roma), Carola Penna (presidente Commissione Turismo Moda e Relazioni Internazionali del Comune di Roma), Remo Tagliacozzo (Amministratore Unico di Zetema), Marco Patrignani (presidente Orchestra Italiana del Cinema) e l’olimpionico Stefano Battistelli (in rappresentanza della Federazione Italiana Nuoto) – l’Ensemble d’archi dell’Orchestra Italiana del Cinema, guidato dal primo violino Prisca Amori, ha interpretato alcuni brani composti dal Maestro Ennio Morricone in onore della sua memoria.

L’Orchestra è nata e risiede proprio negli studi Forum, fondati conquant’anni fa da Morricone insieme a Luis Bacalov, Piero Piccioni e Armando Trovajoli, ed è specializzata nell’esecuzione delle partiture della musica da film.

All’evento ha presenziato, con una breve performance musicale, anche la Banda della Polizia locale di Roma Capitale.