News

Lutto nel mondo del ciclismo per la morte di Patrick Sercu

 È morto  all’età di 74 anni, Patrick Sercu, uno dei più grandi pistard della storia, specializzato nelle ‘Sei giorni”.

La notizia della morte del belga, nato il 27 giugno 1944 a Roeselare, fra gli altri, è stata pubblicata sul sito de L’Equipe.

Forse questo nome non dice nulla ai giovani d’oggi,  ma per coloro che hanno i capelli bianchi ricordano che il ciclista a soli 20 anni partecipò e  vinse la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo, nel chilometro da fermo, battendo l’azzurro Vanni Pettenella.

È stato, inoltre, tre volte iridato nella velocità e ben 11 volte campione europeo Omnium Endurance.

 Sercu  nella sua carriere ciclistica ha vinto 88 ‘Sei giorni”: nessuno come lui. Il ciclista  è stato inoltre un  grande protagonista di questo sport negli anni ’60 e ’70:  ha partecipato al  Giro d’Italia con  13 successi di tappa e sei frazioni nel Tour de France,aggiudicandosi  nel 1974  la classifica a punti.

Riportò un successo nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne e fece sognare i suoi fans in numerossime volate al cardiopalmo, con molte vittorie finali,

Alla fine della carriera attiva , il ‘Re delle sei giornì, si dedicò a organizzare un’altra ‘Sei giorni: quella di Gent.

Informazioni su Annamaria Demartini (1044 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook