News

Monfortinjazz, martedi 9 luglio si inagura la quarantaduesima edizione

Si inaugura martedì 9 luglio la quarantaduesima edizione di Monfortinjazz, lo storico festival che dal 1977 porta la musica italiana e internazionale nell’auditorium all’aperto Horszowski di Monforte d’Alba, con cinque straordinari concerti renderà unica l’estate 2019 nel cuore delle Langhe piemontesi.

Sul palco a ridosso della torre romanica che domina uno dei più suggestivi paesi delle Langhe MARCUS MILLER, sessantenne musicista di New York. Una leggenda della musica contemporanea che ha messo il suo basso e la sua sapienza musicale, qualche volta anche come produttore, al servizio dei più grandi, da David Sanborn a Miles Davis, un album con Michael Petrucciani e collaborazioni con Eric Clapton, Aretha Franklin, Jay-Z, Elton John, George Benson, Herbie Hancock e Wayne Shorter. Nel concerto di apertura di questa edizione di Monfortinjazz presenterà, insieme al meglio della sua musica, le composizioni parte dell’ultimo album, Laid Back: il basso protagonista di un live di grande classe e nel quale convivono le mille sfumature che tracciano un percorso fra jazz, fusion e funk.

Insieme a Miller, in un concerto da non perdere, Alex Bailey alla batteria, Julian Pollack alle tastiere, James Francies alle tastiere, Alex Han al sassofono e Russel Gunn alla tromba.

I prossimi concerti di questa edizione di Monfortinjazz: Graham Nash (venerdì 12 luglio), Calexico and Iron & Wine (venerdì 26 luglio), Xavier Rudd (domenica 28 luglio), Mario Biondi (sabato 3 agosto).

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Monforte Arte in collaborazione con Ponderosa Music & Art, è promossa dal Comune di Monforte, patrocinata dalla Regione Piemonte con il contributo della Fondazione CRC.

Per info www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it
FB MonfortinjazzFestival | TW Monfortinjazz | IG monfortinjazz