News

My Fair Lady, il musical perfetto, domenica 5 luglio nel Cortile d’Onore della Palazzina di Caccia di Stupinigi

My Fair Lady è un musical con colonna sonora di Frederick Loewe e libretto di Alan Jay Lerner, tratto dall’opera teatrale di George Bernard Shaw Pigmalione (1913). Così come la pièce di Shaw, il musical racconta della rozza fioraia cockney Eliza Doolittle che prende lezioni dal fonetista borghese Henry Higgins, per poter diventare una vera signora e aprire un negozio. Il progetto è il risultato di una scommessa tra il professor Higgins ed il colonnello Pickering, fatta dopo che il professore ha affermato di poter trasformare una qualunque popolana in una lady con pochi mesi di lezioni. Ma, inaspettatamente, Higgins comincia a provare dei sentimenti per la povera fioraia.

Il musical, diretto da Moss Hart, con costumi di Cecil Beaton e scene di Oliver Messel, debuttò a Broadway nel 1956 e fu un grande successo di critica e pubblico: My Fair Lady rimase in scena per 2.717 repliche, diventando così il musical più longevo dell’epoca, e vinse sei Tony Award, tra cui miglior musical. Il musical si rivelò uno straordinario successo anche a Londra, dove rimase in scena per 2.281 repliche al Theatre Royal Drury Lane. In entrambe le produzioni i ruoli dei due protagonisti furono interpretati da Rex Harrison e una giovane Julie Andrews. Harrison tornò a recitare anche nell’adattamento cinematografico Premio Oscar di George Cukor del 1964, con Audrey Hepburn (doppiata nel canto da Marni Nixon) nel ruolo di Eliza. Il musical fu successivamente riproposto sulle scene londinesi e newyorchesi in numerosi revival e si guadagnò l’appellativo di “musical perfetto”.

PROGRAMMA
Titoli originali dei brani, tradotti in italiano
Why can’t the English? (Perché l’inglese non si sa)
Wouldn’t it be loverly? (Che bella favola)
Whit a little bit of luck (Un pizzico di fortuna)
I’m an ordinary man (Sono un vero gentleman)
Just you wait (Lo vedrai signor Higgins)
The rain in Spain (La rana in Spagna)
I could have danced all night (Avrei danzato ancora)
On the street where you live, Reprise (La strada dove vive un angelo)
Show me (Sogni)
Without you (Senza te)
I’ve grown accustomed to her face (Non so più stare senza lei)

CAST
Silvia Testoni, soprano
Stefano Colli, baritono
Marco Ghilarducci, pianoforte

BIGLIETTI
Il costo del biglietto sarà ridotto di 5 euro (25 euro intero; 20 euro ridotto), perché a causa delle restrizioni imposte per contrastare l’epidemia non è possibile abbinare al concerto l’aperitivo. I biglietti già acquistati saranno validi per le nuove date. Chi ha già acquistato il biglietto, inoltre, riceverà un voucher di 5 euro spendibile a detrazione per uno spettacolo della prossima stagione del Teatro Superga.

I biglietti saranno acquistabili online sul sito Ticketone.

La biglietteria sarà aperta nei giorni di spettacolo dalle ore 18 alla Palazzina di Caccia di Stupinigi.

La rassegna è organizzata da Reverse Agency in collaborazione con STM – Scuola del Teatro Musicale di Novara e Fondazione Ordine Mauriziano.

TSN ha il sostegno di Fondazione CRT, il patrocinio di Regione Piemonte e Città di Torino. Main sponsor: I Viali.

INFO
TSN Teatro Superga Nichelino
Via Superga 44, Nichelino
011.6279789 (martedì e venerdì ore 15-17)

www.teatrosuperga.it   biglietteria@teatrosuperga.it

TSN WhatsApp: news e promozioni da quest’anno arrivano direttamente su WhtasApp inviando TEATRO SUPERGA ON al numero 011.6279789