News

Nella Cantina Urbana si brinda con Il Naviglio Rosso un vino tutto milanese

In occasione dell’imbottigliamento del vino “made in Milano” Il Naviglio Rosso, nella prima cantina aperta in città, sarà presentato anche un esclusivo wine club

A sei mesi dalla sua inaugurazione, Cantina Urbana® – la prima cantina autentica aperta nel cuore di Milano, in via Ascanio Sforza – lancia Naviglio Rosso, il vino “made in Milano”, interamente vinificato e affinato in loco.
Dedicato alla tratta delle uve del Pavese a Milano e a uno dei luoghi più frequentati della città, il Naviglio Rosso, prodotto in 2.500 bottiglie, è ottenuto dal vitigno autoctono “croatina”, presente soprattutto nell’Oltrepò Pavese, con l’aggiunta di un pizzico di Barbera.

L’imbottigliamento avverrà nella mattinata del 5 aprile . In serata, poi, a partire dalle ore 19.30, saranno aperte le porte al pubblico per degustare l’ultimo nato dei vini di Cantina Urbana® e festeggiare con buona musica e pane e porchetta per tutti.
In concomitanza con l’imbottigliamento del nuovo vino sarà presentato ufficialmente anche il Wine Collective Club, un’esclusiva community di appassionati di enogastronomia fortemente voluta dall’ideatore di Cantina Urbana ® , Michele Rimpici, con l’obiettivo di offrire un ventaglio di proposte per fare del vino un’esperienza da vivere come si preferisce, personale e personalizzabile.

“Far parte del Club – spiega Michele Rimpici – vorrà dire alimentare e nutrire di esperienze coinvolgenti la propria passione per il vino e per tutto quello che ruota attorno a questo affascinante, quanto complesso, mondo. Significherà poter assistere a eventi e incontri tematici e di approfondimento, partecipare anche alla creazione di prodotti esclusivi e visitare cantine alla scoperta di vigneron e piccoli artigiani del vino che ogni giorno dedicano la loro vita alla creazione di qualcosa di unico, perché ogni vino è diverso e in continua evoluzione”.