News

Neri Marcorè, domani 14 e sabato 15 febbraio al Teatro Colosseo di Torino

25 giugno 1978. L’Argentina batte l’Olanda nella finale dei mondiali, davanti al generale Jorge Videla che ha orchestrato il Mondiale come strumento di propaganda politica affinché il mondo si dimentichi delle Madri di Plaza de Mayo, e a Licio Gelli, il Venerabile della loggia P2, amico personale del dittatore. Per una sera il Paese può festeggiare, prima che i “voli della morte” riprendano e che le Madri tornino a chiedere giustizia. Quarant’anni dopo da quei giorni terribili, un bimbo di allora oggi adulto ricostruisce il suo passato di appassionato di calcio, recuperando storie e personaggi tra mito, realismo magico e realtà storica.

NERI MARCORÈ arriva al teatro Colosseo domani e sabato 15 febbraio con uno spettacolo intenso che mescola musica, inchiesta, favola e teatro civile. Un dolente “tango”, ballato al ritmo di un calcio di rigore, pronto a evocare storie e personaggi imprevedibili. Una “tanghedia”, splendido mix di commedia, tango e tragedia che saprà emozionare il pubblico.

venerdì 14 e sabato 15 febbraio, ore 21
NERI MARCORÈ
Tango del calcio di rigore                                                                                                                 

Poltronissima euro 33,00 / poltrona euro 30,00 / galleria A euro 30,00 / galleria B euro 25,00