News

Piero Tosi – Esercizi sulla bellezza: una mostra di raffinata bellezza al Palazzo delle Esposizioni

Da oggi, 16 ottobre, presso il Palazzo delle Esposizioni (Roma) fino al 20 gennaio 2019, sarà possibile visitare Piero Tosi. Esercizi sulla bellezza. Gli anni del CSC. 1988-2016 un originale e ricco allestimento che omaggia i 28 anni di carriera, come insegnante di costume, del Maestro Piero Tosi presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

Nato a Sesto Fiorentino nel 1927, Piero Tosi è stato uno dei più geniali creatori di costumi per il cinema, per il teatro, per l’opera lirica e per la televisione. Tosi ha legato il suo nome a film e a registi immortali, a partire da Luchino Visconti e Federico Fellini per arrivare a Lina Wertmuller, Liliana Cavani, Franco Zeffirelli, Vittorio De Sica, Mario Monicelli, Marco Ferreri, Gianni Amelio e soprattutto Mauro Bolognini, con il quale ha stretto un sodalizio artistico che ha attraversato i decenni. Ma Tosi è da sempre un artista generoso innamorato del lavoro di squadra, il che l’ha reso un insegnante straordinario. 

Piero Tosi, con cinque candidature all’Oscar e uno ricevuto alla carriera nel 2014, è uno dei più apprezzati costumisti al mondo. Il Gattopardo (1963), Morte a Venezia (1971) e La Traviata di Zeffirelli (1982) sono solo alcuni dei titoli più celebri dove le sue creazioni “prendono corpo”. La mostra, curata da Stefano Iachetti, Giovanna Arena, Virginia Gentili e Carlo Rescigno è impreziosita dalla presenza di quattro abiti di allievi di costume oltre che ad alcuni costumi realizzati dal Maestro, come quello indossato da Salma Hayek ne Il racconto dei racconti di M. Garrone (2015).

Durante la mostra, la sala cinematografica del PalaExpo ospiterà una rassegna di film che Tosi ha arricchito e impreziosito con il proprio lavoro. La rassegna, dal titolo: Il senso del cinema sarà inaugurata il 24 ottobre con la proiezione di Senso (1954) di Visconti. Seguiranno Bellissima, Il padrone sono me, Le notti bianche e tanti altri titoli. Le proiezioni saranno sempre alle 21, a ingresso gratuito.

Inoltre, in occasione della mostra, il CSC e Edizioni Sabine propongono Esercizi sulla bellezza una raccolta di stupende fotografie che ricostruiscono il lavoro di Tosi, degli allievi del CSC e di tutti i suoi collaboratori nel corso dei seminari; e un numero speciale della rivista Bianco e nero dedicato all’attività di Tosi in campo cinematografico, con scritti e testimonianze di Claudia Cardinale, Gabriella Pescucci, Massimo Ranieri, Ottavia Piccolo, e tanti altri.

Informazioni su Giorgio Volpe (117 Articoli)
Giorgio Volpe Redattore Spettacolo Nato nel 1990, amante dell’arte, soprattutto di quella scenica, si laurea nel 2013 in Scienze Umanistiche (Arti e Scienze dello Spettacolo - La Sapienza/Roma) con una tesi su “The Lion King – il musical” e nel 2018 consegue la specialistica in Lettere e Filosofia (Spettacolo, Moda e Arti Digitali - La Sapienza) con una tesi dal titolo "Teatro Ragazzi. Esperienze tra Italia e Francia". Quello della scrittura giornalistica è un hobby che gli permette di abbinare l’utile al dilettevole.