News

Roberto Cacciapaglia presenta il suo nuovo disco di inediti ‘Diapason’ in un’intervista a MWG

Il pianista e compositore Roberto Cacciapaglia ha rilasciato un’intervista alla nostra redazione di MWG in occasione della conferenza stampa legata alla presentazione del suo nuovo disco di inediti “Diapason” e del tour mondiale connesso.

L’album Diapason, registrato in collaborazione con la Royal Philharmonic Orchestra negli Abbey Road Studios di Londra, è per Cacciapaglia uno strumento di ricerca. Attraverso la sperimentazione elettronica, l’espansione del suono acustico e la tradizione classica, vuole ottenere il raggiungimento di una musica senza confini, in cui l’architettura sonora si fonde con la melodia che è considerata il veicolo delle emozioni per eccellenza sin dai tempi antichi come nel mito di Orfeo.

Tre brani all’interno del disco (“Innocence”, che presenta un testo di William Blake, “A Gift”, da un poema del Mahatma Gandhi, e “The Morning is Born Tonight”, ispirato a Martin Luther King) hanno poi un significato particolare, sono un’eredità del patrimonio umano, un richiamo alla Bellezza universale e alla potenzialità insita in ogni uomo, che può essere riscoperta attraverso la Musica, attraverso l’Arte, soprattutto in quest’epoca così complessa com’è il nostro mondo contemporaneo. I brani in questione sono interpretati da Jacopo Facchini, una voce con una vocalità che Roberto Cacciapaglia ha da anni utilizzato nelle sue opere e nei suoi lavori (come “Transarmonia”, “Un giorno X”, “Lamentazioni di Geremia”) perché contiene in sé un registro vocale maschile e femminile in un’unica voce, simbolo dell’unione di energie maschili e femminili che convivono in una sola persona, in una sola voce, in un’unica musica.


Il pianista e compositore è impegnato nel Diapason Worldwide Tour, che lo vedrà protagonista dei principali teatri d’Italia.

Piano, voci, strumenti acustici ed elettronici in perfetto equilibrio nell’oceano di suoni che è la musica di Roberto Cacciapaglia.

Queste le date annunciate, prodotte e organizzate da International Music and Arts:
18 gennaio – Teatro Comunale, CARPI
25 gennaio – Teatro Openjob Metis, VARESE
4 febbraio – Teatro Giacosa, IVREA
5 febbraio – Teatro Sociale Villani, BIELLA
14 febbraio – Teatro Duse, BOLOGNA
9 marzo – Teatro Rossini, PESARO
11 marzo – Teatro Filarmonico, VERONA
16 marzo – Teatro Ventidio Basso ASCOLI PICENO
19 marzo – Teatro Nazionale, MILANO
22 marzo – Cinema Teatro Giardino, BRENO (BS)
26 marzo – Teatro Morlacchi, PERUGIA
27 marzo – Auditorium Parco della Musica – Sala Petrassi, ROMA
29 marzo – Teatro Alfieri, TORINO
27 aprile – Teatro Verdi, PISA

I biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne e nei punti vendita autorizzati.

 

 

Informazioni su Matteo Spoladori (5 Articoli)
Nasce e vive a milano. Dal 1995 lavora in campo grafico come fotoritoccatore, impaginatore, copywriter, creatore di siti internet e web master. tra il 2006 e il 2016 sviluppa una esperienza decennale in campo ristorativo aprendo Fermento Art&nPub, un Grill & Pizza Brewery di qualità, col quale promuove inoltre la Musica e l’Arte nelle sue varie forme come pittura, fotografia e fumetto. Aattualmente coltiva la sua passione per la scrittura che lo ha sempre accompagnato, scrive articoli, collabora con MWG e promuove Globeon.it, un sito del gruppo, che realizza iniziative in campo editoriale.
Contatto: WebsiteFacebook