News

Teatro Regio: il 3 ottobre si inaugura la Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020

Nei giorni scorsi è stata presentata la Stagione d’Opera e di Balletto 2019-2020 del Teatro Regio. Alla conferenza  erano presenti Francesca Leon, assessora alla cultura della Città di Torino, Sebastian F. Schwarz Sovrintendente e Direttore artistico del Teatro Regio e Fabrizio Paschina Direttore Comunicazione e Immagine di Intesa Sanpaolo, Socio Fondatore del Teatro e Partner dell’Inaugurazione. Sono intervenuti, inoltre, Ryan McAdams il direttore d’orchestra e Julien Lubek e Cécile Roussat i registi de I pescatori di perle, l’opera di Georges Bizet che il 3 ottobre inaugurerà la Stagione 2019-2020.
Il titolo che aprirà la stagione mancava a Torino da ben 60 anni, è considerato oggi il primo successo di un Bizet appena venticinquenne, opera ambiziosa sia per sonorità sia per l’impegno vocale richiesto ai cantanti; al Regio, il tormentato triangolo amoroso e di amicizia di Leïla, Nadir e Zurga è interpretato da Hasmik Torosyan, Kévin Amiel e Fabio Maria Capitanucci; nella parte di Nourabad, Ugo Guagliardo. La musica sensuale e intensa di Bizet è valorizzata da un nuovo allestimento pensato da Julien Lubek e Cécile Roussat, i quali firmano regia, scene, costumi, coreografia e luci dello spettacolo. La coppia di giovani artisti francesi aveva già affascinato nel 2015 il pubblico torinese con un meraviglioso Didone ed Enea. Alla guida dell’Orchestra e del Coro del Teatro Regio, il giovane direttore statunitense Ryan McAdams, stella emergente della direzione. Maestro del coro è Andrea Secchi. L’opéra lyrique di Bizet sarà in scena per cinque recite dal 3 al 20 ottobre.

Anche per questa Stagione Intesa Sanpaolo – Socio Fondatore del Teatro – conferma il proprio impegno con il Regio assicurando la partnership alla produzione inaugurale, l’appuntamento più atteso della Stagione. I pescatori di perle saranno trasmessi in diretta giovedì 3 ottobre da Rai Radio 3, a cura di Susanna Franchi.

IL BOTTEGHINO DEL REGIO
Abbonarsi al Teatro Regio conviene sempre di più: a seconda dell’abbonamento scelto, si possono ottenere sconti fino al 24%, con picchi del 46% per l’abbonamento Giovani Under 30 e del 65% per l’abbonamento al Turno A Under 30. Quella di quest’anno è una delle Stagioni d’Opera e di Balletto tra le più ricche e articolate di sempre, con ben 17 titoli: dalla tradizione francese al grande repertorio italiano, daI melodramma giocoso alla musica sacra, dal balletto al musical. Scoprila sul nuovo sito del Teatro Regio: www.teatroregio.torino.it. 

CAMPAGNA ABBONAMENTI STAGIONE 2019-2020 | 1 ACQUISTA IL TUO ABBONAMENTO A 11 SPETTACOLI DELLA PROSSIMA STAGIONE

È in corso alla Biglietteria del Regio la vendita dei nuovi abbonamenti a 11 spettacoli (Turni A – B – C – D – F e Turno A Under 16).

Gli abbonamenti si possono acquistare anche sul sito web del Teatro Regio, da quest’anno senza più alcun costo aggiuntivo.