News

Un valzer tra gli scaffali, amore e morte al supermercato

Satine distribuzione  presenta  un film  presentato  al FESTIVAL DI BERLINO 2018 e 

Premiato come  MIGLIOR FILM EUROPEO AL FESTIVAL DI NAPOLI 2018 

UN VALZER TRA GLI SCAFFALI 

UN FILM DI THOMAS STUBER CON FRANZ ROGOWSKI, SANDRA HULLER 

uscita 14 FEBBRAIO 2019

durata: 125 minuti

 

il film già presentato con successo alla scorsa edizione del Festival di BerlinoIN DEN GÄNGEN ha colpito al cuore la Giuria del Napoli Film Festival che gli ha conferito il Vesuvio Award come Miglior Film Europeo per l’intensità e poeticità della sua storia. 

Interpretato da Franz Rogowski (Premio Lola Miglior Attore del cinema tedesco) e Sandra Hüller (l’intensa protagonista di Toni Erdmann), il film  racconta una delicata storia d’amore nata tra gli scaffali di un supermercato e il microcosmo pieno di umanità rappresentato dalle persone che vi lavorano. 

Un valzer tra gli scaffali, un film diretto da Thomas Stuber e sceneggiato da Clemens  Meyer, racconta la storia dell’ introverso Christian , che scopre l’amore, l’amicizia e un mondo del tutto nuovo e misterioso tra gli scaffali di un supermercato.

Il ventisettenne Christian,dopo aver perso il  suo lavoro in cantiere per uno scatto d’ira , comincia a lavorare come  magazziniere in un grande supermercato tedesco. Si ritrova così immerso in un mondo a lui completamente sconosciuto, fatto di trambusto alle casse, di carrelli elevatori, di nuovi amicizie e di nuovi colleghi come Rudi, Klaus, Jürgen e Bruno. Quest’ultimo è colui che gli fa da mentore sul lavoro, insegnandogli come muoversi e come guidare il carrello elevatore. Tra gli scaffali, Christian ha modo di conoscere Marion, la trentanovenne collega del reparto dolciumi. La macchinetta del caffè diventa il loro punto d’incontro, e li avvicina  l’uno all’altra. Per Christian tutto sembra procedere bene ma, dopo aver scoperto che la dolce Marion, di cui è innamorato,  è sposata, ha un altro duro colpo che lo fa piombare nella disperazione: la donna non si presenta più al lavoro. L’amico Bruno gli rivela che Marion è in congedo per malattia e che suo marito è la causa del mancato rientro al lavoro..

Dopo qualche tempo, Marion torna al lavoro nel supermercato e viene collocata al reparto surgelati e Christian è felice di riaverla con sé ma una devastante notizia sconvolge tutti: Bruno si è impiccato nel fienile della sua fattoria. Ma la vita deve andare avanti per tutti…

Con la direzione della fotografia di Peter Matjasko, le scenografie di Jenny Roesler e i costumi di Juliane Maier e Christian Röhrs, Un valzer tra gli scaffali viene così raccontato dal regista in occasione della partecipazione del film in concorso al Festival di Berlino 2018: “Un valzer tra gli scaffali è l’adattamento di una storia breve di Clemens Meyer, un racconto che ho voluto adattare per il grande schermo già la prima volta in cui mi ci sono imbattuto: non potevo lasciar perdere l’idea di un giovane e solitario uomo che si ritrova a tuffarsi di notte tra i corridoi di un supermercato, in un mondo fatto di rampe di carico, sigarette fumate di nascosto durante il turno, incontri alla macchinetta del caffè, capireparto e strette di mano a fine turno. La storia di Meyer ha al suo interno un’immensa profondità e tragedia ma ha bisogno di pochi dettagli per animarsi e divenire viva. Molte cose rimangono non dette, le conclusioni spesso restano nell’aria. Il lettore e, grazie al film, lo spettatore ha bisogno di mettere insieme da solo i pezzi.

Amore e morte al supermercato. Marion, Bruno, Rudi, Irina, Klaus e gli altri personaggi non vanno al di là dei confini degli scaffali. Ciò che rimane è la consapevolezza che la comunità, il calore e un po’ di felicità sono possibili solo tra i corridoi nel supermercato e non oltre”.

 

 

 

 

Informazioni su Annamaria Demartini (1007 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook