News

Una bella mostra di Filippo de Pisis al museo del Novecento

Milano, 3 ottobre 2019.  È stata presentata oggi alla stampa, al Museo del Novecento, la più ampia retrospettiva milanese degli ultimi 50 anni dedicata a  Filippo de Pisis, che mira a restituire la sensibilità pittorica dell’artista ferrarese e il ruolo di protagonista nell’esperienza della pittura italiana tra le due guerre.

La mostra è promossa e prodotta da Comune di Milano | Cultura – Museo del Novecento e dalla casa editrice Electa, con il sostegno della Associazione per Filippo de Pisis.

Aperta al pubblico dal 4 ottobre al 1° marzo 2020, l’esposizione è curata da Pier Giovanni Castagnoli con Danka Giacon, conservatrice del Museo del Novecento.

“Prosegue con un vero protagonista del secolo scorso l’indagine appassionante che il Museo del Novecento conduce sulle figure più significative della storia dell’arte del Novecento italiano, e non solo – dichiara l’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Un’esplorazione che è sempre fortemente connessa alla collezione del Museo, dalla quale emergono continui stimoli di approfondimento in diverse e molteplici direzioni, tante quante sono le varietà di espressione di un tempo fertilissimo, in cui Milano è stata centro nevralgico di talento e creatività.”

“Una straordinaria selezione di capolavori di Filippo de Pisis per la prima volta in mostra a Milano che mira a restituirgli la giusta grandezza come artista e pittore”, dichiara Anna Maria Montaldo Direttrice del Museo del Novecento. “Dall’incredibile varietà di soggetti, ritratti con minuzia e in maniera del tutto personale, alla capacità di catturare il più insignificante dettaglio e renderlo fulcro di un intero universo: de Pisis colpisce per l’innata abilità nel coniugare talento, originalità e ricchezza intellettuale.”

In occasione dell’inaugurazione della mostra su de Pisis, fino a domenica 6 ottobre 2019, sulla facciata del palazzo dell’Arengario si potrà ammirare un’installazione visiva con un movimento di farfalle, ispirata all’invito che il pittore Alberto Savinio rivolse all’amico Filippo de Pisis: “invece di cacciar farfalle, caccia il tuo talento”. La creatività è a cura di Orama.

museodelnovecento.org
electa.it
#depisismilano

Allestimento mostra de Pisis, Milano, Museo del Novecento, 2019.
Foto di Enzo Romano.