News

LAINATE. Villa Litta aperta in agosto

Per tutto il mese di agosto la Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate (Milano), per la prima volta in oltre 20 anni, sarà aperta al pubblico per le visite.

Per tutto il mese di agosto la Villa Visconti Borromeo Litta  di  Lainate (Milano), per la prima volta in oltre 20 anni, sarà aperta al pubblico per le visite.

Verranno organizzati incontri al Ninfeo per ammirare  i suoi splendidi giochi d’acqua, visibili sotto una nuova luce, grazie al nuovo impianto di illuminazione a led appena inaugurato. Saranno proposte visite speciali solo dedicate ai giardini storici per chi volesse rinfrescarsi all’ombra di esemplari ultracentenari, percorsi per le famiglie come ‘VillAvventura’, compreso un aperitivo con delitto e un incontro con l’arte.

Ecco il programma degli eventi organizzati:

Venerdì 7 agosto, ore 19.15, tra la Limonaia e il Ninfeo  ‘ARTE e … Teatro,  indagini in corso: chi ha ucciso Giuseppe Verdi?’ – Un aperitivo con delitto in costume d’epoca, promosso dall’Associazione Amici di Villa Litta in collaborazione con la compagnia ‘Teatro Lavori in corso’. La trama? L’ultraottantenne musicista Giuseppe Verdi perde improvvisamente la salute e muore. La sua fine desta sospetto. Sono indagati l’erede universale della sua fortuna, Filomena, la vecchia amante, la soprana Stoltz e alcune famiglie milanesi che da sempre mal digeriscono l’operato del maestro. Costo: 20 euro, su prenotazione.   Info e prenotazioni: Comune di Lainate – Uff. Cultura: 02.935 98 266/267, Associazione Amici di Villa Litta: 339 39 42 466,  Per chi lo desidera, sarà possibile effettuare la visita guidata al Ninfeo, al termine dello spettacolo, al prezzo ridotto di € 7,00.      

Ogni domenica, ore 15 e 17 “VillAvventura” – Il nuovo modo di vivere Villa Visconti Borromeo Litta, un percorso firmato dall’Associazione Didattica Museale del Museo di Storia Naturale di Milano, dedicato a famiglie con bambini di 6-10 anni alla scoperta dei Palazzi storici che mira a far scoprire ai visitatori la villa intesa nella sua dimensione storica e storico-artistica, ma anche attuale, come luogo di delizie tutt’ora fruibili: campo da gioco o, meglio, di coinvolgente scoperta saranno le sale del piano terra della Villa con  la splendida Sala della Musica e il Museo della stampa. I partecipanti, con l’aiuto della speciale guida, riusciranno a scoprire e cogliere a pieno la vera essenza della Villa di Delizia, a  perché il Conte Pirro I la realizzò e con quale capacità seppe divertire gli ospiti di ieri e di oggi, tra spettacoli, scherzi, giochi.

Domenica 9 agosto, ore 15.30, bookshop Villa Litta – “FIABE IN DANZA. La principessa si perde nel parco” Dalla lettura alla danza: dopo aver ascoltato il racconto della ‘principessa che si perde nel bosco’ tutti danzeranno le sue avventure. Laboratorio adatto a bambini da 5 a 11 anni .Costo: € 5,00 a partecipante 

Info e prenotazioni: Ufficio cultura Comune di Lainate (L.go Vittorio Veneto,10)

Venerdì 28 agosto, ore 21, Pinacoteca Villa Litta – Ultimo appuntamento del ciclo di incontri-laboratorio tra le arti realizzati con il contributo della Fondazione Comunitaria Nord Milano in collaborazione con l’Associazione Antares. Si parlerà di pittura nell’incontro tenuto da Paolo Di Rosa. Costo: €8,00 euro 

 

VISITE GUIDATE AL NINFEO, GIOCHI D’ACQUA E…ANCHE AL PARCO STORICO 

Lunedì, martedì, venerdì: ore 10.00, 16.00, 17.30

Mercoledì: ore 10.00, 16.00, 17.30, 21.30

Giovedì:ore 10.00 (16.00,17.30 21.30 su prenotazione)

Sabato: ore 10.00, 16.00, 17.30 e dalle ore 21.15 alle 22.30

Domenica e festivi: ore 10.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00

Speciale ferragosto
Apertura del Ninfeo alle ore 10 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – Ulteriori dettagli su: www.villalittalainate.it

Grazie a un progetto del Sistema Ville Gentilizie, a Lainate si possono noleggiare biciclette presso la postazione lungo il canale Villoresi (via Isonzo) e lasciarle poi al  Velo Point di Bollate (Stazione- Bollate Nord) o di Cesano Maderno (Palazzo Arese Borromeo) e, seguendo i percorsi ciclo-pedonali, raggiungere gli altri scrigni di arte e storia lungo il territorio (tutte le informazioni su www.veloexpo.it). E ovviamente viceversa.

Informazioni su Annamaria Demartini (1107 Articoli)
Direttore responsabile di Mondopressing, milanese di nascita e affezionata alla sua città , laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha insegnato Inglese per molti anni nella scuola media statale.
Contatto: WebsiteFacebook